• Liana Celesti

1 MAGGIO FESTA DELLA DIVINITA' ITALICA ANGITIA-ISTAR

Una scoperta molto molto interessante e significativa, almeno per me, proprio in casa nostra: Angitia Dea della Fecondità legata al culto dei serpenti!



Oggi, nel Calendimaggio, nel turbinio potente delle energie di cui vi ho parlato nei precedenti post (Luna Nuova in Toro ed Eclissi Parziale di Sole in Toro tutto legato alla Terra, alla Natura, alla Dea Madre) si onora la sua festa.....per ricordare che siamo Tutti Collegati e partendo dal Mediterraneo e dal Medioriente, si sono diffusi certi culti collegati alla Madre e alla Ritualità della Natura, tanto tanto tempo fa, ancora presenti tra noi.

MITO Silius Italicus, nelle Punicae (libro VIII, 495-501) scrive:

"Angitia, figlia di Eeta, per prima scoprì le male erbe, così dicono, e maneggiava da padrona i veleni e traeva giù la luna dal cielo; con le grida i fiumi tratteneva e, chiamandole, spogliava i monti delle selve."...

"...Identificata da alcuni studiosi come figlia di Eeta e sorella di Circe e Medea[4]. Poiché i serpenti erano spesso collegati con le arti curative, Angizia era probabilmente una dea della guarigione, per certi versi paragonabile ad una Potnia theròn "signora degli animali"..... per leggere tutto(lo consiglio) cliccare sul link qui sotto:


https://it.wikipedia.org/wiki/Angizia o https://www.romanoimpero.com/2017/05/culto-di-angizia.html

"..e quindi uscimmo a riveder le stelle..."

Liana


2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti