top of page

CAMBIAMENTI DI ENERGIA

Siamo entrati sempre più nell'Energia dei Pesci che caratterizzerà in maniera intensa questo 2023.


Dal 19 febbraio il Sole è passato dal segno dell'Aquario ai Pesci dove rimarrà fino al giorno della prossima Luna Nuova in Ariete il 21 marzo.


L'attenzione verte sempre più verso l'interno, il profondo, l'estrema empatia e dolcezza, il sogno e la paura di perdersi e sentirsi soli in questa dimensione terrena.


La scorsa Luna Nuova del 20 febbraio ci ha portati ad assaporare l'energia dei Pesci, facendoci vivere alcuni giorni di strana sospensione, sonnolenza, forte emotività.


Tutto accentuato dalla presenza in Pesci di Nettuno, la Madre Cosmica, che vi rimarrà ancora fino a gennaio 2026 e di Venere.


Quest'ultima da ieri, 21 febbraio, ha cambiato segno entrando in Ariete.


Ora, la passione fisica e l'amore profondo e sentimentale verso tutte le creature si uniscono portando frizzantezza nei rapporti più stretti e intimi.


Tutto sarà potenziato ed elettrizzato quando Venere incontrerà in trigono Lilith dal Segno del Leone nel fine settimana. Allora tutto prenderà un colore Rosso Profondo, la sensualità sarà straripante, così come il desiderio di soddisfare le voglie e le fantasie più nascoste.


Siete pronti per assaporare il godimento? Pronti per lasciarvi andare al piacere?


Tutto è scritto nel cielo ed è un nostro diritto viverlo.


La paura verrà messa da parte dalla potente energia del fuoco che unirà corpi e anime.


Proprio grazie a questa spinta fisica, anche il sentimento potrà finalmente mostrarsi e osare ciò che fino ad ora ha avuto timore di manifestare.


La nostra Lilith vuole far emergere la Dea che è in Noi.


La vergogna e il senso di colpa, lasciamoli a chi non ha voglia di vivere pienamente la propria vita.


Io voglio assaporare ogni attimo e ogni respiro che questa vita e questa energia di passione ci stanno portando a vivere, libera e aperta. Sarò me stessa.


E tu? Sei pronta?


"...e quindi uscimmo a riveder le stelle..."


Liana



38 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page