top of page
  • Liana Celesti

LILITH IN LEONE – MOSTRARSI AL MONDO


Chi ha fatto un percorso astrologico con me sa di certo quanto credo che Lilith sia importante e condizionante nel nostro cammino di vita, soprattutto fin quando non la comprendiamo e la integriamo.

Ora Lilith, la guerriera amazzone libera e ribelle, e soprattutto arrabbiata per quel senso potentissimo di vuoto entra in Leone, determinando anzitutto il termine di tutta quella fase in Cancro legata ai sentimenti, alle malinconie, al passato, alla tristezza che voleva aiutarci a chiudere i vecchi cicli ancora aperti.

Da ora Lilith entra in una fase molto più attiva e incisiva nell'aiutarci a superare quelle paure e limiti che noi stessi ci poniamo e che non ci permettono di manifestare al mondo chi siamo veramente in tutta la nostra bellezza e specificità.


La sua energia si scalda e diventa più impetuosa e volitiva, più propensa a vivere intensamente le sue idee con passione, senza disdegnare di altri tipi di passione che possono arrivare nel suo cammino.

Lilith inizia il suo cammino in opposizione ancora a Plutone in Capricorno ma in Trigono a Giove in Ariete che già le emana fuoco di espansione.


I passaggi importanti che farà in questi 9 mesi (tempo che ci impiega Lilith per percorrere un segno) prima di entrare in Vergine al 4 di ottobre sono la potente e intensa congiunzione con Venere e Marte in Leone a fine giugno, il trigono a Kirone in Ariete ad inizio luglio e quello con il Nodo Nord già in Ariete al 6 di settembre; energia, voglia di buttarsi in nuovi progetti e passioni amorose, voglia di lasciare una traccia nel mondo.


Tutti passaggi forti, intensi, pullulanti di energia di fuoco fino a che entrando in Vergine inizierà con la congiunzione di nuovo con Venere in Vergine il 10 ottobre e con l'opposizione di Saturno in Pesci il 12 dello stesso mese, per concludere con un bel trigono a Giove retrogrado in Toro.


Tutto questo per dire che ci aspetta un anno di trasformazioni, di acquisizioni, di posizionamenti assertivi e creatività, ma anche di passioni, gelosie e trasgressioni ognuno nel modo più affine a sé.


Se fino ad ora siamo stati più raccolti, remissivi e mansueti con Lilith in Cancro, ora inizia la fase di reattività che vuole conquistare il suo posto nel mondo.


Lilith non è negativa e non è un demone; l'ha voluta trasformare in tale figura una certa mentalità maschilista e retrograda che ne aveva paura peché troppo libera e indipendente.


Lei vuole unirsi armonicamente a noi, vuole portare a nostro favore la sua potente energia affinché ognuno possa realizzare se stesso.


Vuole aiutarci a divenire esseri liberi di mostrarsi, di vivere, di pensare assertivamente, superando gli attaccamenti e le rabbie che ci condizionano la vita e ci bloccano.


Prepariamoci per questo anno pieno di energia che ci trasformerà tutti, anche quelli che non sono del Leone o di un altro segno di fuoco.


Siamo in ballo, balliamo!


“....e quindi uscimmo a riveder le stelle..”


Liana – wwwisegretidecielo.it



49 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page