top of page

LILITH LA PROTAGONISTA

Al centro della scena di oggi abbiamo quell'energia che io nel mio cammino ho scoperto essere fondamentale.

Avevo già visto, analizzato, compreso tutto di me, anche se ancora alcune cose non risolte, ma avevo ben chiaro il senso, i significati, i perché delle mie dinamiche, delle situazioni, e delle relazioni.


Eppure...qualcosa mi sfuggiva, o meglio, qualcosa ancora sfuggiva al senso superiore che ormai mi si era svelato.


Niente poteva spiegarmi alcuni aspetti della mia vita, alcuni vissuti interiori profondi che da un punto di vista logico non avevano motivo di essere.


Niente tranne Lilith. Lei, il suo significato simbolico nel mio tema e nell'astrologia karmica ed evolutiva, mi hanno fornito quella chiave che andavo cercando.


Ho trovato il senso e la modalità per liberarla e liberarmi dalla sua sofferenza profonda così condizionante.


Lei è quella parte ombra di noi, il nostro potere nascosto ed oscurato da un dolore che va elaborato, compreso, guarito e liberato per poter divenire alleata preziosa di potere e successo della mia persona, della nostra energia.


Oggi Lilith in transito nel cielo in Vergine formerà diversi dialoghi importanti con altri personaggi celesti.


Per prima cosa entra nel grado del trigono di terra che formerà con Giove in Toro a 22° e che raggiungerà la sua unione perfetta il 25 aprile. Giove porterà l'espansione del suo potere interiore e sessuale, porterà risveglio e naturalezza nell'espressione della sua forte e dirompente energia che sarà aiutata ad essere canalizzata.


Giove prima di unirsi e fondersi con Lilith incontrerà l'alterego maschile della stessa energia rappresentato da Urano (con cui Lilith è in trigono ed ha appena finito di danzare) con il quale si unirà fra due giorni. Tutto concorre ad espandere la nostra capacità intuitiva, percettiva e di trasformazione.


Ma la sua posizione odierna è colorata dall'opposizione con Marte in Pesci con il quale discute ma poi fa pace, creando una bella sinergia di emozione e potere.


La duplice funzione di Marte ora, rappresentante dell'energia e della forza d'azione maschile tenuta a bada dall'energia divina superiore e femminile dei Pesci che tutto sanno, tutto sentono, tutto comprendono e vedono, viene gestita e controllata e non può esplodere dirompente e impulsiva.


Una magnifica integrazione delle parti che ci aiuta a trovare un equilibrio sano nel nostro quotidiano reale e pragmatico.


Oltre a questo, la posizione di Lilith a 22° in Vergine la pone in aspetto di quinconce con i simboli che si trovano in Ariete (Kirone e Venere): Terra e Fuoco che bisbigliano di dare gestione e concretezza alle nostre passioni, soprattutto a quelle più travolgenti.


In un momento così importante di passaggio occorre imparare ad ascoltare le nostre ferite e ad impegnarci nella loro guarigione.


“..e quindi uscimmo a riveder le stelle..”


Liana Celesti



3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Kommentarer


bottom of page