top of page

MERCURIO IN SCORPIONE

Siamo quindi arrivati al passaggio di Mercurio nel Segno dello Scorpione. Entra nell'antro del buio e un po' si sente a casa sua, soprattutto dopo aver integrato tutto ciò che serviva prima di attraversare la soglia come dicevamo ieri.


Mercurio nella mitologia era il messaggero degli dei, l'unico Dio dell'Olimpo in grado di scendere nel mondo dei morti e di ritornare nel mondo degli umani. Mercurio è uno Psicopompo, colui che ha il compito di aiutare le Anime nel trapasso nel mondo dei morti; è un portatore, colui che trasmette e che porta la parola della conoscenza con il suo essere intelligente, svelto, furbo, curioso e sempre in movimento.


Nello Scorpione, segno che più di tutti è collegato al mondo dei morti ed al concetto di morte inteso anche come trasmutazione, cambio della pelle e rinascita in un nuovo ciclo, entra in un'energia a lui familiare e favorevole perché gli permetterà meglio di svolgere il suo compito.


Il caduceo che Mercurio nella mitologia tiene in mano, è composto da un bastone e da due serpenti che vi si arrampicano, collegamento profondo e magico alla simbologia dello Scorpione che nel suo processo naturale e continuo di morte e rinascita è associato al serpente che cambia la pelle e rinasce ogni volta.


Ciò che appartiene a Mercurio, e verrà esaltata nello Scorpione, è la produzione di forme pensiero.


Questo è molto significativo parlando di un pianeta maschile molto frenetico e impaziente, e di un segno che per sua natura tende al controllo mentale delle cose e spesso all'evitamento e alla fuga, soprattutto da situazioni impegnative.


Il suo ingresso nel segno lo vedrà da subito in trigono con Saturno R dai Pesci che, come antagonista del tempo maturo aiuterà il giovane Mercurio a porre attenzione e responsabilità in ciò che pensa e che fa.


Nello stesso giorno toccherà al Sole rimanere sulla “soglia” al 29°, luogo di verifica ed eventualmente integrazione di ciò che ancora non è.


La Luna nel suo movimento veloce si congiungerà a Plutone in Capricorno prima di passare all'Acquario dove emanerà la sua energia libera e indipendente ma anche un po' trasgressiva.


Infine Venere in Vergine al 12° forma un trigono esatto a Giove R in Toro; la concretezza, la realtà, la realizzazione nelle situazioni quotidiane e familiari viene stimolata da impedimenti che in realtà non bloccano ma chiedono maggior impegno.


Rimanete collegati e condividete con i vostri amici: arriveranno tante novità e movimenti già da domani. Il Periodo del Buio è alle porte.

“..e quindi uscimmo a riveder le stelle..”

Liana



3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page