top of page

PASSAGGIO DI GUARIGIONE – USCIRE DAL BUIO

Solo oggi sono in grado di scrivere. Ho voluto prendere un giorno appositamente per comprendere a fondo il senso di ciò che è accaduto lunedì, nel giorno dell'eclissi di Sole, per chiedere a più persone possibili come sia andata a loro e riprendermi fisicamente.


Molti di voi hanno detto che sono stati male, nervosi, qualcuno esattamente nella fascia oraria dell'evento lunare e solare.


Io non sono stata da meno; senza una ragione chiara e logica, mi sono svegliata con la febbre, ho resistito ore in piedi per impegni che non potevo assolutamente disdire, mi è passata per qualche ora nella fascia centrale del giorno, per poi rispuntare molto alta verso sera.


Il giorno dopo ero stremata, un po' dolorante ma di nuovo stranamente in piedi..... Non riesco proprio a spiegarlo a livello logico e sanitario, soprattutto perché durante la notte prima di lunedì, mi sono alzata di notte ed ho visto una coda muoversi sopra al lavandino del bagno, quando avevo già visto che entrambe le mie micie erano ai piedi del letto.


Ho acceso per sicurezza, i gatti sono veloci, e...nessuno! Questo a voi non dirà nulla a per me è un messaggio piuttosto chiaro.


A parte questo episodio personale, questa lunazione e questa eclissi sono stato un fenomeno davvero potente.


In particolare ai valori Ariete, hanno cominciato a scardinare qualcosa di importante per dirigersi verso la trasformazione e a molti valori e Soli Bilancia hanno portato un'apertura di sensibilità e spinta alla relazione(si è chiusa per alcuni Arieti che vivevano relazioni non positive).


Su una cosa non vi è dubbio: l'Universo ha voluto “spegnere” simbolicamente per qualche minuto l'energia del maschile; troppo forte?


Sì, indubbiamente, considerando la potenza di manifestazione in negativo con cui si sta mostrando nel mondo tra guerre, ingiustizie e femminicidi.


La cosa interessante è però che questo sia avvenuto durante la Luna Nuova che vede i due luminari congiungersi ma determina un oscuramento della Luna.


E allora? Allora si è creata una situazione paritaria. Sia il maschile che il femminile sono stati messi allo stesso livello di silenzio energetico, ma entrambe richiamati dall'ombra e dal profondo, come se tutti noi avessimo dovuto finalmente accorgerci di aspetti pulsivi di noi e avessimo dovuto per forza abbatterli o vederli “morire” al loro ciclo.


Il giorno dopo Lilith in Vergine a 21° ha incontrato nuovamente in trigono Urano in Toro a 21° che fra poco verrà raggiunto da Giove. I due rimarranno in questa danza fino al 18, giorno in cui lei sorpasserà il grado che li unisce.


Qui abbiamo il femminile forte, indipendente, libero e ribelle che ha incontrato il simbolo maschile degli stessi aspetti, per dirigersi verso il futuro.


E per essere ancora più precisi, dopo l'incontro tra Urano e Lilith di ieri, si unisce oggi al 21° il Sole in Ariete che forma un Quinconce con Lilith.


Dal mondo delle acque pescine Marte, forza maschile di determinazione ed azione, si congiunge a Saturno al 14° per far tornare saggezza e azione positiva per intraprendere il nuovo domani.


E la Luna entrata in Toro si unirà con un sestile ai due, apportando energia femminile in equilibrio.


Ci stiamo trasformando ed integrando, stiamo iniziando un nuovo modo per andare verso il domani e abbiamo bisogno di aprire i canali di ricezione, come suggerisce Mercurio che invita ad uno sforzo maggiore verso l'ascolto e lo scambio proprio con la sua retrogradazione.


Ci stiamo preparando alla congiunzione Giove/Urano ma ancor di più al passaggio epocale di Nettuno che sta chiudendo il suo lungo ciclo di 164 anni e tra il 2025 e 2026 entrerà in Ariete per un ciclo ad un livello di frequenza superiore.


Mi sembra tutto abbastanza chiaro e possiamo solo impegnarci ad apprendere nel più breve tempo possibile.


Cit. di Luigi Capuano: “Il tuo passato non puoi cambiarlo.. però puoi lasciarlo andare

per non riviverlo continuamente..”


“..e quindi uscimmo a riveder le stelle..”


Liana Celesti




5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page