top of page

UNA RIFLESSIONE SU STEINER

Qualcuno in rete approfitta della pigrizia e della non conoscenza delle persone riguardo certi argomenti per avere notorietà e guadagno.


In questi giorni sto ascoltando diversi audio-libri di STEINER molto interessanti, tratti dalle sue conferenze fatte nel primo ventennio del 1900.


Nell'ultimo che mi è capitato di ascoltare risalente al 1919, Steiner parla dell'importanza dell'Astrologia come mezzo di conoscenza e saggezza per le persone che sono in grado di fare un percorso spirituale su di se e di quanto sia importante non usarla a livello puramente tecnico perché l'Astrologia serve ad evolvere l'Anima e deve essere collegata alle altre sapienze che permettono di comprendere noi stessi e avanzare sul sentiero.


Questo è il motivo per cui nel mio lavoro astrologico ho fatto una scelta professionale che rispettasse me ed il mio lavoro ma anche l'etica di uno strumento così importante. Questo mi ha portato ad ascoltare il messaggio che arrivava dai temi natali delle persone che si rivolgevano a me e di aiutarle a comprenderlo ed ascoltarlo. Così, passo passo ho compreso quanto fosse importante svolgere un lavoro di lettura completo che non fosse basato sulla tempistica oraria ristretta come di consueto fanno tutti ma su un tempo adeguato che ci permettesse di affrontare tutti i temi importanti del momento.


Da lì ho compreso che non potevo chiudere i Consulti dopo 1 ora ma che occorrevano almeno 2 ore per poter ascoltare la voce dei consultanti e poter trovare la “chiave” a loro necessaria per la Guarigione.


Ecco perché i miei Consulti sono della durata di due ore e mi scuso se qualcuno ne è rimasto sorpreso e spiazzato fissando altri impegni. Scusate ma per fare un lavoro completo che sia davvero d'aiuto questo è il tempo che serve.


Tornando all'argomento del giorno invece ho scoperto che Steiner quando parlava di Arimane nel 1919 voleva mettere in guardia dal mostro del materialismo che allontana le persone dal proprio sentire e dalla propria Anima che giorno dopo giorno non viene più nutrita e deperisce, si indurisce, diventa incapace di percepire, sentire.


E' pazzesco come ci siano persone nel web che abbiano raggiunto la notorietà ed il guadagno facendo credere a tutti che stesse arrivando un demone di fuoco pronto a distruggere gli umani. Un po' lo stesso lavoro che nel tempo hanno voluto fare su Lilith trasformandola da Sacerdotessa Sacra in demone.


In realtà Steiner racconta che già 3000 anni prima di Cristo Arimane si fosse incarnato in Cina e avesse costituito una piaga da combattere.


Se andate a ricercare la storia di quel tempo in quel paese, troverete la nascita di Fu Xi che intrecciato alla sorella/sposa Nuwa ha creato la vita, il Regno e il diagramma di Fu XI basato sul Bagua (letteralmente “8 Simboli”) da cui è nato il Feng Shui, il Taoismo, le arti marziali I Ching che tanti di noi amano.


Su questi principi si basa il concetto del Tao di Yin e Yang (infatti l'immagine stessa del primo imperatore e della sorella sposa sta lì a rappresentare l'unione del maschile e del femminile nel loro potere), del concetto di Cielo Anteriore e Posteriore e di Sequenza Celeste, tanti insegnamenti di conoscenza e saggezza che hanno portato successo e ricchezza a quel popolo.


Allora quando Steiner dice che Arimane sta arrivando nel 3° millennio che è il nostro cosa vuol dire? Dobbiamo aspettarci un demone in carne ed ossa che uccide e distrugge? In realtà Steiner dice che si incarnerà e non potremo evitarlo ma che sarà l'incarnazione delle nostre scelte a dominarlo o renderlo forte.


Esso si manifesterà nel consumismo, nel materialismo, nell'incapacità di trovare il senso animico e spirituale delle cose della vita. Solo mantenendo l'attenzione su un lavoro profondo in noi potremo allontanare il rischio di smarrirci in una vita ed in un mondo senza più ideali, valori e amore.


E allora concentriamoci, continuiamo il lavoro di saggezza e consapevolezza su di noi e portiamo avanti il Senso Profondo dell'Amore.


Per chi volesse ascoltarlo personalmente inserisco qui sotto il link della conferenza di R.Steiner.



“..e quindi uscimmo a riveder le stelle..”


Liana Celesti



6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

コメント


bottom of page