LE CASE ASTROLOGICHE - LA NONA CASA


La IX casa fa parte delle sei case astrologiche che si aprono al mondo esterno, all’altro e a tutto ciò che non è rinchiuso nel nostro piccolo mondo interno.

E’ co-significante del Sagittario e come questo parla di evoluzione, di ricerca, di studio continuo che aiuta a comprendere.

Ci porta lontano in senso verticale, parla di fede e di religione, tutto ciò che può contribuire ad innalzare il livello interiore di noi stessi e della nostra anima.

Attraverso le funzioni di questa IX casa, la nostra persona può elevarsi e andare lontano, anche fisicamente.

La IX casa infatti è legata al concetto di lontano, di mondo straniero, di contatti o viaggi in altri mondi; tutto questo è legato alla sua capacità e necessità di apertura e curiosità verso altre culture, a discapito di forme varie di egocentrismo.

E’ una casa che basa il suo vissuto sulla fiducia, sulla positività.

Molto importante in questo settore è l’attenzione alla spiritualità, al movimento inteso come movimento fisico ma anche interiore.

La IX casa e la sua apertura al mondo esterno e diverso da noi ci parla di cultura e di arricchimento rivolto ad una crescita personale che può poi essere insegnata agli altri.

La presenza della Lilith in questa casa, rende la persona chiusa e rigida sulle proprie idee personali, senza dare spazio e ascolto a idee e ideali di altri. Rientra qui il fanatismo religioso.

Questa rigidità e chiusura rende molto forte la percezione della ferita da rifiuto per paura di non essere accettati e rifiutati. Spesso le persone con la Lilith in IX casa sono attratte dalla magia nera per allontanare chi gli fa del male o non li accetta pienamente.

Le persone con questa posizione di Lilith si sentono superiori e non accettano coloro che percepiscono inferiori a sé come cultura.

Trasformare la Lilith in bianca significa fare un enorme lavoro di consapevolezza per far riemergere la parte luminosa di sé.

Occorre che la persona con la Lilith in questa posizione impari ad accettare la diversità, lasciando andare ogni forma di attaccamento al dolore e curando anzi le proprie doti di connessione con i mondi invisibili.

La IX casa è il VIAGGIO e il VIAGGIO è VITA.

“…e quindi uscimmo a riveder le stelle…” Dante, Divina Commedia, Inferno

Liana

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti