top of page
  • Liana Celesti

LUNA NUOVA IN SAGITTARIO – LILITH IL RECUPERO DELLE ORIGINI

Il 23 novembre, a cavallo tra la fine e l'inizio di un nuovo giorno, alle ore 23.57 della capitale, risplende, o meglio, si nasconde la Luna ai nostri occhi.

Ogni volta che c'è una fase di Luna Nuova, le energie sembrano scomparire e non lavorare più su di noi ma.....in realtà il lavoro si fa più profondo.

L'oscurità ci richiama e ci porta a scendere dentro di Noi per portare fuori scarti da eliminare ma anche tesori nascosti.

Tutto diventa più potente e collegato al nostro sentire e ai nostri desideri; questo ci fa riflettere anche sul fatto che occorre essere più consapevoli per meglio utilizzare le nostre energie e capacità a fin di bene.

Con questa Luna Nuova in Sagittario termina il lungo corridoio di Eclissi che solitamente prolunga i suoi effetti fino a 15 gg dopo la manifestazione dell'Eclissi stessa (se vuoi leggere di più sull'Eclissi e la Luna Piena in Toro accedi a questo link: https://www.isegretidelcielo.it/post/luna-piena-in-toro-con-eclissi-totale-ecco-la-luna-piena-di-sangue ).

Il Tempo cambia e l'Energia che ci ha trascinati a fare un viaggio nelle nostre Ombre e nel Buio per risolvere e chiudere parti ferite di Noi, ora ci accompagna lentamente verso una nuova rinascita e verso la nostra Fede.

Il Sagittario è Segno di Fede e Fiducia, di ottimismo e positività ma anche di ricerca continua per portare a frutto e trovare i collegamenti preziosi raccolti nelle fasi precedenti.

E' importante cercare sempre di vedere come in ogni mese ed in ogni passaggio delle Fasi Lunari avviene un Ciclo Evolutivo che la nostra Anima compie su 3 dimensioni: all'interno di un singolo anno solare, ad un livello più ampio nel corso della nostra intera vita, e trasversalemente nel corso del cammino Evolutivo della nostra Anima che attraversa più esistenze.

La congiunzione tra Luna e Sole in Sagittario avviene in III casa, in quasi perfetta congiunzione all'IMUM COELI o Fondo Cielo che ci indica l'Energia che ci arriva da Esistenze Passate e che fa parte del nostro DNA.

Questo aspetto vede un dialogo stretto con Giove Retrogrado in Pesci in VII casa con il quale forma un trigono. Tutto ci avvicina e ci invita a ritrovare la voglia di credere che la nostra vita possa prendere un andamento più sereno e fiducioso, che dopo tanta fatica e impegno, ora si possa vivere un tempo di riposo e si possa riprendere fiato.

Naturalmente la retrogradazione di Giove e di Nettuno in Pesci in VII in trigono a Lilith in Cancro in II ci ricordano che non dobbiamo dimenticare il Passato perché fa parte di noi, ci ha forgiati e fatti diventare ciò che siamo oggi, nel bene e nel male.

Ci accompagna l'Eredità della nostra Origine che comprende famiglia, luoghi, persone, situazioni che compongono il nostro bagaglio da risolvere ma anche a cui attingere.

Lilith in Cancro in II opposta a Plutone in Capricorno in V ci ricorda che se voglio davvero far risplendere Chi Sono non posso prescindere dal Bagaglio che mi porto dietro e che è Tempo di iniziare a considerarlo come una ricchezza.

Forse la Fede e la Fiducia a cui il Sagittario ci porta con la presenza in questo giorno del Sole, della Luna, di Mercurio e di Venere in Sagittario (questi ultimi due congiunti tra loro in IV casa al momento della Luna Nuova) è proprio quella di convincerci che ora possiamo uscire dalla fatica del peso che ci portiamo dietro, qualunque esso sia, e che ci stiamo sempre più avvicinando ad un'energia Realizzativa per la nostra Anima (fase individuata nel momento in cui il Sole raggiungerà la fase Capricorno).

Mercurio e Venere congiunti in Sagittario in trigono a Kirone retrogrado in Ariete ci portano all'acquisizione amorevole della consapevolezza di chi siamo e prendendoci dolcemente per mano, come una madre con il suo piccolo, ci portano fuori della zona d'ombra.

Non dobbiamo più aver paura. Piano piano le cose scivoleranno via. Sarà importante far tesoro del viaggio fatto e non dimenticare, perché questo strutturerà la nostra persona e ci aiuterà ad affrontare in modo più saggio e determinato le difficoltà future.

Eh sì, la Vita è un Ciclo e dobbiamo smettere di Illuderci che prima o poi tutti i problemi finiranno e saremo felici per sempre.....Solo nelle FAVOLE!

Il Nodo Nord in Toro di Transito ricorda il Viaggio dal Buio alla Luce. Il Nodo Nord presente sul Tema Personale di ognuno indica la via da seguire per la propria Anima.

Il mio personale è in IV casa in Acquario che mi ricorda di non perdere la Visione verso il Futuro senza mai dimenticare il Passato e la mia Origine.

E voi?

“..e quindi uscimmo a riveder le stelle..”

Liana – www.isegretidelcielo.it


99 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page