LUNA PIENA IN ACQUARIO – UN GRIDO DI LIBERTA’

Il giorno 24 luglio alle ore 5 del mattino raggiungeremo la pienezza della Luna in Acquario. Dalla VII casa lancerà un richiamo forte di libertà, verità, azione e giustizia. Troverà di fronte a sé il Sole in Leone e Mercurio in Cancro, tutti e due in I casa: l’importanza di agire per la collettività ora prevale sugli interessi del singolo, anche di fronte all’esigenza di una dimostrazione plateale del proprio valore. Non è più il tempo di muoversi individualmente, la Conoscenza ora è Dominio di molti, per Chi ha occhi per vedere…. Nettuno retrogrado in Pesci in IX casa fa un bellissimo trigono con gli stessi attori, Sole e Mercurio, quasi a sottolineare che è il tempo di svegliarsi e sentire che tutti siamo uniti in uno stesso cammino, che tutti siamo una cosa sola, ma anche che tutti abbiamo il dovere di collaborare nella liberazione sacra dell’antica conoscenza. Proprio in questi giorni, ricorre il 22 luglio la festa di Santa Maria Maddalena, riconosciuta e redenta nel 2016 da Papa Francesco, che ha scelto come suo giorno la data in cui si festeggiava la GRANDE MADRE secondo i riti pagani.

Una curiosa “coincidenza” ..o forse più precisamente una sincronicità che esprime proprio il richiamo delle energie planetarie ad impegnarci affinché ci sia finalmente giustizia e verità ed ogni cosa torni al suo posto, ogni cosa ritrovi il suo senso e la sua vera importanza. Nettuno, chiamata anche la Madre Cosmica ci invita a continuare o ad intraprendere un viaggio dentro e fuori di noi se ancora non ci siamo mossi; un viaggio verso la conoscenza profonda di Sé e dei nostri “poteri”, aiutando la memoria collettiva a far riemergere tutto ciò che già sapevamo e che è stato insabbiato ma che ancora vibra al nostro interno, togliendo gli strati di polvere e terra in superficie. Facciamo attenzione agli schemi rigidi della mente che attiva il giudizio verso di sé in primis esclusivamente per paura…paura di cambiare il mondo vissuto a cui è abituata la nostra mente, che cerca naturalmente di difendersi per proteggerci e farci sopravvivere. E’ il Tempo di espandere la conoscenza e coscienza collettiva e profonda della Sacra Unione del Maschile e del Femminile: l’Io diventa NOI; l’1 diventa 2. Non si può più tornare indietro, il cambiamento è già in atto: Urano in Toro ha già iniziato la sua trasformazione per far crollare le vecchie resistenze ed i vecchi schemi e traghettarci verso la nuova ERA, anche se costerà paura e dolore.


“..e quindi uscimmo a riveder le stelle…”


Liana

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti