8.8 IL PORTALE DI FUOCO


Questo giorno mi risuona particolarmente.


È il giorno di nascita di una delle mie antenate a cui tutti mi hanno sempre detto di somigliare molto nel carattere e nell'aspetto fisico e che ha condizionato buona parte della mia ricerca nel passato nella costruzione dell'albero genealogico e nella comprensione del " senso", cioè dell'appartenenza in origine, facendomi scoprire un profondo legame con la ritualità antica insita nel suo cognome, e nella presa di coscienza della tradizione "oracolare" del mio lignaggio di appartenenza che in me ha trovato modo di esprimersi attraverso l'astrologia e la Lettura del Tema Natale di chi fa un percorso di conoscenza nel profondo di sé.

Questo giorno vibra potente alla luce del solleone di agosto.





L' 8 è un numero portale: ci indica il passaggio ad un frequenza successiva quando il cammino nell'ottava più bassa è completato.

L'8.8 dal punto di vista astrologico ci mostra la possibilità di fare questo salto quantico attraverso la Risoluzione dei Nodi del nostro Io.

Tutto ciò che non sciogliamo ristagna nella nostra vita e ci frena ad un livello energetico più basso.

Quando ci troviamo dentro a Portali Vibrazionali come quello di domani, abbiamo l'occasione di TRASMUTARE ciò che fino ad ora non ci ha fatto crescere ed evolvere in pura ENERGIA PROPULSIVA per compiere quel passo in più, quel salto quantico necessario per espandere di più la nostra Coscienza ed avere una Visione chiara e consapevole del cammino, della nostra posizione Animica e della Missione da compiere in questa vita e su questa Terra.


Proprio questa Visione Consapevole permetterà a noi di sentirci realizzati e quindi soddisfatti e felici dell'esistenza che stiamo vivendo.

Non più senso di solitudine, non più insoddisfazione e confusione ma pura gioia di Esistere e di Essere ciò che siamo.

Ciò che siamo si rivela andando avanti nel cammino e più in profondità dentro noi stessi. Ogni modo e ogni mezzo va bene, l'importante è che sia una via collegata all'amore Universale che ci ricollega alla Madre Terra e all'Universo.

Domani abbiamo l'opportunità di compiere riti di scioglimento del karma che ostacola la nostra energia.

Il Sole in Leone trigono alla Luna in Sagittario, a Kirone e a Giove Retrogrado in Ariete si oppone a Saturno Retrogrado in Acquario: tutti mirano a portare alla luce la ferita karmica affinché possa essere guarita e non comporti più per noi dolore e sofferenza limitanti.

L'energia e la saggezza dell'antico sapere del femminile dentro ad ogni individuo, porta luce, coraggio, chiarezza e determinazione nel voler finalmente esprimere la nostra Essenza Regale (tutto avviene per sostenere e manifestare il Sole Leone, Re per antonomasia).


Create il vostro rito, chiedete all'Universo di aiutarvi a vedere e a trovare la via e a sciogliere i blocchi.

Chiedete con piu chiarezza possibile, ricordando che l'energia dell'Universo ascolta e realizza.

Questo è il TEMPO. Nel libro che sto leggendo al momento, legato a Maria Maddalena si ripete spesso la frase IL TEMPO RITORNA.

Questo è il Tempo per far tornare chi veramente SIAMO.

Molti mi chiedono quale rito fare durante le fasi di Luna Piena e Nuova o durante momenti particolarmente eneegetici come questo.


Da settembre invierò a tutti gli iscritti al mio sito www.isegretidelcielo.it dei suggerimenti dei riti lunari e sciamanici da eseguire per un lavoro più specifico.

Se vi sentite richiamati da questo tipo di lavoro iscrivetevi gratuitamente per rimanere aggiornati con la mailing list.

Un abbraccio di Energia a tutti. BUONA VIBRAZIONE DI FUOCO.


"...e quindi uscimmo a riveder le stelle.."


Liana -


www.isegretidelcielo.it

#portaledifuoco #astrologia #leggeottava #karma #crescitainteriore #consapevolezza #coscienzq

foto: Gigantija Site Gozo

21 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti