• Liana Celesti

LUNA PIENA IN CAPRICORNO: CHE POTENZA!

Un'amica da diverse ore mi scrive che è stracarica di energia e non vede l'ora che arrivi questa Luna Piena in Capricorno perché il momento è davvero intenso.


Guardo la mappa del cielo di domani al momento della Luna Piena alle h.20,37 e mi accorgo che gli aspetti tra i pianeti sono davvero intensi!


OlTre a Luna e Sole opposti (la prima in Capricorno ed il secondo in Cancro), formano delle intense congiunzioni con Plutone Retrogrado in Capricorno in I casa per la Luna e con Mercurio in VI per il Sole (in VII casa).


La cosa si fa più interessante dal momento che entrambi nel momento di picco dell'opposizione a 21°20' si trovano posizionati sull'Asse Ascendente-Discendente, creando un aspetto karmico rilevante, una spia che vuole spingerci a notare e consigliare i passi da fare per realizzarci e come, chi e cosa dovremo incontrare per proseguire al meglio il nostro percorso evolutivo.


Finisco di descrivere gli aspetti tecnici per passare poi ad interpretare il messaggio che contengono. Andiamo per gradi.


Il Sole in Cancro forma un aspetto di Quinconce con Saturno Retrogrado in Acquario mentre la Luna con Venere in Gemelli.


Saturno e Venere sono in perfetto trigono tra loro a 24° mentre Urano in Toro, quasi congiunto al Nodo Lunare sempre in Toro formano un aspetto di sestile con il Sole in Cancro e un Trigono con la Luna in Capricorno.


Tanta Roba!

Il viaggio e i dialoghi che ho descritto nei miei recenti post e che hanno evidenziato un cammino di preparazione per la Luna, domani la vedono come protagonista principale di un intenso passaggio energetico.


E' già qualche tempo che stiamo lavorando fortemente sul nostro passato, le nostre ferite, i nostri ricordi e gli attaccamenti, Lilith in Cancro docet: ora è tempo di mostrare a tutti che il durissimo e lunghissimo lavoro fatto ha portato dei frutti, dei cambiamenti.


Non siamo più totalmente quegli esseri indifesi, insicuri, paurosi e fragili che credono di non potercela fare da soli.


Ora il nostro Sentire comincia a mostrarsi per ciò che è veramente e per le sue capacità fino ad ora lasciate in ombra, anche se in apparenza ancora tentiamo di nasconderci dietro alla nostra fragilità.


Ora siamo adulti, non perfetti, non lo saremo mai, ma capaci di vivere un'emozione, un evento, una situazione forte senza pensare subito che non possiamo farcela, ma anzi sentendo una grande pulsione energetica che parte dal nostro profondo, che arriva da lontano e che ci fa sentire la forza delle nostre origini lontane e arcaiche che stanno emergendo.


Ora in noi emerge il coraggio di metterci in gioco, vivendo la paura senza scappare e sapendo che tutto ciò che ci accade, per quanto difficile e doloroso, serve per evolverci.


Questo è il tempo dell'integrazione delle parti, del male e del bene, del forte e del debole, del bianco e del nero, del maschile e del femminile, della forza e della dolcezza, dell'azione e dell'accoglienza, ecc. e ora noi possiamo agire il cambiamento e fare la differenza.


In noi emerge più chiara la consapevolezza che il nostro contributo è importante, possiamo cambiare davvero le cose o almeno partecipare, fare il nostro pezzettino e contribuire al raggiungimento di un livello di energia e qualità della vita migliore di quello presente oggi.


Nettuno Retrogrado in Pesci continua a mostrare il bisogno di essere consapevoli di noi stessi e di agire “il nostro Essere” nel mondo, fidandoci e tirando fuori le nostre capacità di percezione e discernimento in maniera adulta e autonoma.

E' tempo di vivere da adulti, affrontando il lavoro che manca ancora da fare con responsabilità, senza tirarci indietro; il dolore è faticoso ma ora sappiamo che rafforza la nostra persona e la mette in connessione con le sofferenze del collettivo.


Ora come mai sappiamo, perché lo percepiamo forte e chiaro, che il dolore e la paura che proviamo non sono solo nostre e che il senso di solitudine e isolamento ci serve per rafforzare il nostro sentire e per stimolarci a cercare e unirci all'altro che vive le nostre stesse sensazioni ed emozioni.


Non più egoicità, non più titubanze, il mondo e la terra hanno bisogno di noi e noi di loro, e ora dobbiamo passare all'azione.


Non ci sono errori; tutto è perfetto così e noi siamo parte del tutto.


Non abbiamo paura dei ricordi e di ciò che fa soffrire il nostro cuore: tutto ciò che ora ci sembra una mancanza insopportabile è solo la dimostrazione della nostra profonda capacità e bisogno di amare.


Apriamo la via al nostro cuore, alla nostra passione. Esprimiamo con rispetto e assertività il nostro essere ed il nostro sentire. Il segno del Capricorno simbolicamente è il Portale di Passaggio nel mondo degli Dei e ci permetterà di entrare ad un livello di connessione superiore.


Il mondo e l'energia che viviamo è sempre più veloce e sta cambiando. A fine mese vivremo un passaggio molto intenso di trasformazione con la congiunzione perfetta di Urano e Nodo Nord che già si fanno sentire. Ne parleremo.


Ora facciamoci trovare pronti per vivere l'intensità di questo passaggio in maniera adulta e consapevole.


“..e quindi uscimmo a riveder le stelle..”


Liana – www.iSegretidelcielo.it


#astrologia #lunapiena #lunapienaincapricorno #cambiamento #universo #karma #transiti #trasformazione #consapevolezza #responsabilità #adultità #unione #amore #energie #cambiamento

5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti