• Liana Celesti

9 OTTOBRE 2022 – LUNA PIENA IN ARIETE: LA NUOVA VISIONE

Molto interessante il cielo che domenica ci mostra il passaggio della Luna Piena in Ariete; alle ore 22,54 la Luna in Ariete si oppone al Sole in Bilancia a 16°32' sull'Asse IV-X.


Da una parte troviamo una Luna in Ariete in X forte, determinata, indipendente, impulsiva, decisa, passionale, energica, molto concentrata si di sé e molto resistente agli inciampi della vita; dall'altra un Sole in Bilancia in IV più dipendente, meno rigoroso, alla ricerca dell'unione e del dialogo continuo tra “NOI”, capace di maggior equilibrio, armonia, senso di pace.

La loro opposizione si arricchisce di contenuti evolutivi interessanti in quanto, accanto ai due luminari, troviamo Venere congiunta al Sole e Kirone retrogrado congiunto alla Luna. In entrambi i casi un accompagnamento significativo che fa emergere la dialettica interiore in atto in questo periodo: da una parte la voglia di andare, fare, agire, conquistare qualcosa di importante e rappresentativo nella nostra vita che ci aiuti a mostrare fuori il tipo di energia che abbiamo dentro, anche in famiglia; dall'altra un mondo emozionale interno ferito che è stanco di dover sempre lottare e combattere e che vorrebbe vivere in serenità, amore, sincerità e rispetto ma che è confuso dall'esplosione emozionale che vortica all'interno.


Il nostro Sentire sa che per placare questo movimento vorticoso e accettare i cambiamenti, le separazioni e i lutti che la vita ci porta, imparando a godere della gioia, occorre far chiarezza dentro, occorre finalmente vedere bene fino in fondo quale Nodo Karmico ancora frena il nostro movimento, la nostra navigazione sulle onde della vita.


La retrogradazione di Kirone ci offre l'occasione di poter rivedere ciò che tanto ha segnato il nostro cammino e ha determinato la sofferenza. Ora, con la congiunzione della Luna a Kirone in Ariete, entrambi sestili a Saturno retrogrado in Acquario in IX casa, abbiamo la forza per affrontare quella sofferenza che avevamo paura ci distruggesse il cuore.


Il Sole in Bilancia forma un aspetto di Quinconce con Urano retrogrado in Toro in XI: ci invita a rendere concreto un ideale e richiama il cambiamento della Visione del Futuro.


Lilith in Cancro dalla I casa è in quadrato con Sole e Luna, come dovesse spingere anche lei fino a mostrarci tutto il passato che deve essere lasciato andare.

Urano in Toro retrogrado non sopporta le costrizioni e le restrizioni di regole e situazioni che non gli piacciono, imposte dall'esterno.


Il cielo ci porta un vento nuovo che allo stesso tempo è un vento di consapevolezza di chi siamo e dei nostri Doni Animici: Plutone in Capricorno diventa oggi diretto, dall'8 casa entrando nel pieno delle sue funzioni e della sua energia.


Forse ora non saremo più con quella sensazione di blocco e di boicottaggio almeno fino a maggio 2023 quando Plutone entrato in Acquario tornerà di nuovo in retrogradazione.


Il cammino ora è faticoso ma noi sentiamo di potercela fare ad uscire dalla sensazione di stanchezza e di poterci rialzare piano piano.


Ci vuole ancora tempo, lavoro, impegno e fiducia, resistenza, almeno ancora per i prossimi mesi. Poi lentamente con l'inizio del nuovo anno cominceremo a sentire una energia nuova, diversa.


In questi mesi di autunno avremo ancora molto da lavorare su di noi, soprattutto dall'apertura del Secondo Corridoio di Eclissi che avrà la sua influenza già due settimane prima della prima Eclissi Parziale di Sole del 25 ottobre in concomitanza della Luna Nuova in Scorpione.


Con questa Luna Nuova in Ariete si apre quindi questo corridoio energetico che lavorerà nel nostro profondo, andando a intensificare il lavoro che già stanno facendo i Nodi Lunari da quasi un anno a questa parte nell'Asse Toro-Scorpione.


Tutto ciò che è attaccamento va lasciato andare, soprattutto ciò che rappresenta una manifestazione egoica della volontà di manipolare vicende e persone per controllare e manifestare il nostro potere ed il nostro dominio mentale sugli altri.


Tutto ciò che trattengo soprattutto in modo poco chiaro e onesto alimenta il mio karma e mi riporta subito alla sensazione di manipolazione, controllo, dominio e oscurità che non permette alla mia anima di manifestarsi nel suo aspetto benefico e nella luce.


Il vero Potere e il vero Dono insito in noi, non ha bisogno di giochi sporchi e furbeschi di prevaricazione.


L'Io centrato nel bene semplicemente si manifesta e porta nel mondo luce e amore e capacità di vivere con consapevolezza le parti di buio.


Siamo esseri chiamati dalla Luce che vogliono brillare.


Tu sei un essere della LUCE. Portala nel mondo intorno a te. Falla sentire. Fatti sentire.


“..e quindi uscimmo a riveder le stelle..”


Liana – www.isegretidelcielo.it


104 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti