top of page

CONGIUNZIONE TRIPLA IN PESCI

Sole, Saturno e Mercurio a 9° in Pesci, questa è l'incredibile congiunzione di oggi. Una congiunzione tripla sestile a Giove in Toro a 11° che riporta ancora a sua volta una quadratura perfetta nata nella giornata di ieri a 11° con Marte in Acquario.

 

Questo passaggio potrà determinare in noi due reazioni separate o due aspetti di esse contemporaneamente.


Da un lato poesia, amore, romanticismo, emotività dolce, grande trasporto e commozione per le vicende degli altri e per le nostre, grande unione empatica con le persone a noi vicine, gesti significativi di bontà anche verso chi non proprio lo merita.


Dall'altro instabilità emotiva e psicologica, tristezza, paura, grande delusione e sofferenza per le situazioni anche semplici, perdita della visione della direzione, insicurezza, stati depressivi passeggeri, malumore, percezione negativa e sfiduciata verso la vita.


Oppure si potrebbero alternare momenti di un tipo e momenti dell'altro creando ancora di più senso di scombussolamento.


In più il sestile con Giove potrebbe espandere ognuna delle reazioni sopra descritte e creare invece stati di rabbia e senso di ingiustizia a causa della quadratura a Marte.


E allora? Ogni tanto mi capita di leggere quelle frasi motivazionali in cui si dice che se ti arrendi prima della fine, potresti accorgerti che il traguardo era dietro l'angolo. Ma a volte capita.


Capita che siamo confusi, arrabbiati, demoralizzati, esasperati, che riusciamo ad ingigantire tutte le nostre emozioni perdendo il vero senso del suo valore e peggiorando pesantemente la situazione e la percezione.


Nel transito di oggi due sono i possibili appigli ai quali aggrapparci: Marte e Saturno. Il primo perché può essere ingaggiato nella sua energia Acquariana fredda e mentale che aiuta a controllare l'esplosione emozionale. Il secondo perché nella sua natura può aiutarci a radicarci per non perderci, a creare la struttura che tiene su il mondo interiore circostante, ritrovando la saggezza profonda delle cose e la direzione della nostra Via Spirituale.


Il Nodo Nord che viaggia in direzione opposta ha già raggiunto il 17° in cui si trova Kirone anche se ancora non sono perfettamente allineati: ci aiutano comunque a comprendere quanto importante sia seguire il nostro cammino per concretizzare attivamente le nostre scelte animiche.


Se vogliamo raggiungere la realizzazione dei nostri sogni d'Anima dobbiamo per forza portare a termine il lavoro di guarigione su di noi mettendoci tutta la concentrazione e l'energia, il nostro impegno, senza farci distogliere da debolezze o dubbi in cui possiamo incorrere vivendo la quotidianità, come la tripla congiunzione di oggi, senza arrenderci. In certi casi è evidente come l'arrivo di certi transiti sia palesemente una verifica da fare e superare per proseguire il nostro viaggio.


Non lasciamoci distogliere dalle distrazioni, tentazioni, debolezze emotive e psichiche. Noi possiamo scegliere la modalità e la qualità del nostro Cammino di Vita.


“..e quindi uscimmo a riveder le stelle..”


Liana Celesti



2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page