top of page

DIALOGO A TRE – CHE POTENZA!

I tre di cui si parla nel titolo, sono i 3 segni che oggi sono coinvolti in un triplice aspetto di opposizione e quadratura tra Venere, Plutone, Luna e Nodo Nord, tutti ai primissimi gradi.

Stiamo parlando dell'Energia di 3 degli Elementi: Fuoco, Terra, Aria ed esattamente Leone, Toro e Acquario. Tra loro questi segni mantengono una distanza di 180°, nel caso dell'opposizione tra Leone e Acquario, di 90° nelle quadrature tra Leone e Toro e tra Acquario e Toro.


3 Elementi, 3 messaggi diversi da integrare.


Il Leone: porta il bisogno di essere riconosciuti nel proprio ruolo e nella propria capacità, imparando a manifestare a pieno il cuore. In questo caso Venere, che rappresenta il nostro modo di portare amore nella vita, nella nostra ed in quella degli altri, ma rappresenta anche la vocazione, l'armonia e la salute fisica e mentale che io mantengo quando sono realizzata e riconosciuta, vuole aiutare a trovare il modo di manifestare al mondo chi siamo. In questo lavoro in Leone viene accompagnata da Lilith che lavora da mesi sulle nostre ombre da riequilibrare ed integrare e da Marte che apporta energia e determinazione.


Se nel mio cammino non riesco a trovare e a manifestare chi sono attraverso ciò che amo fare e mi riesce bene (nel lavoro, come hobby, volontariato, amicizia, ecc) e ad essere riconosciuta dagli altri per questo, continuerò a vivere un senso di insoddisfazione, frustrazione e malinconia verso ciò che so che vibra dentro di me ma non riesce ad essere visto e utilizzato fuori.


L'Acquario: porta la capacità di uscire dagli schemi tradizionali vecchi e obsoleti, che pensano solo alla coltivazione del proprio orticello per realizzare una visione comune della vita, dei beni, della felicità. Il rischio di essere incompresi è alto: Plutone retrogrado si congiunge nel segno alla Luna con la quale crea gli aspetti citati sopra e determina la capacità di innalzare la nostra abilità intuitiva ad un livello altissimo, così come la nostra capacità di percezione dell'ignoto e dell'ascolto delle nostri parti più profonde. Non tutti saranno pronti ad essere così aperti ad accogliere il nuovo, il cambiamento, a lasciar andare il vecchio pesante e obsoleto. E si può rischiare di arrivare alla soglia del cinismo e del giudizio, di pensare che gli altri non “ci arrivano”, “ non capiscono”, che sono indietro.


Il Toro: porta la stabilità, la pace, il lavoro e la resistenza per raggiungere i nostri obiettivi, la semplicità e genuinità. In fondo in fondo però, il Toro rischia di cadere nell'attaccamento perché dentro di sé sa che c'è dell'altro, che ciò che lui non vede esiste comunque e che prima o poi lo trascinerà in un'esperienza diretta. Il Nodo Nord ormai ai primi gradi del Segno è pronto ad uscirne; ha terminato il suo compito per ora, tornerà quando sarà necessario, più avanti, in futuro, per aiutarci a far evolvere le nostre Anime. Ora ci indica la direzione da seguire verso la Luce, la chiarezza, il bene, la tranquillità.


In questa triplice danza il Sole in Gemelli sarà in aspetto di Sestile alla nostra amica dell'Ombra, Lilith, che continua a combattere contro le parti oscure per far uscire il sovrano che è in noi.


Plutone ha tanti significati; uno di questi è la paura. Come diceva uno psicoterapeuta in una sua scala evolutiva psicologica diversi anni fa, sto parlando di Erick Erickson, dietro ad ogni paura c'è sempre un desiderio.


Venere e Plutone in opposizione rappresentano esattamente questo dialogo: paura/desiderio. Proprio lì dove abbiamo paura c'è la via d'uscita verso la rivelazione di me stessa.


Chiudo citando lo stesso concetto espresso nella canzone di Jovanotti “Mi Fido di Te”:

<<la Vertigine non è, paura di cadere

ma voglia di volare, mi fido di te....>>

“..e quindi uscimmo a riveder le stelle..”


Liana



37 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

댓글


bottom of page