top of page

DOPO L'EUFORIA DELLA LUNAZIONE

Il giorno dopo. Ogni minuti che ha preceduto questa lunazione in Ariete è stato fortissimo. Sia nel giorno di vigilia che in quello effettivo di Luna Piena, ieri, ho potuto vedere la magia.


Si sono aperte porte di consapevolezza che hanno avvolto e coinvolto le persone intorno a me inaspettatamente, creando momenti di intenso stupore e gioia di fronte ad acquisizioni importanti che prima non erano mai accadute così.


La giornata di oggi ha un po' il sapore del post-sbornia.


La Luna in Ariete dopo l'incontro potente con il Sole ha proseguito il suo cammino incontrando nel percorso Kirone e il Nodo Nord ma anche e soprattutto l'opposizione con Marte in Bilancia.


Segno che i picchi più alti di energia e amore che incontriamo lungo la vita richiedono poi di discendere sulla Terra nel nostro quotidiano. Vanno tradotti in manifestazioni appartenenti alla nostra vita reale e applicati nel concreto.


Così, l'opposizione con Marte e l'incontro con la ferita karmica ci riportano d'improvviso di fronte a problemi da risolvere, a scontri e tensioni che vanno affrontate e lasciate andare, perché noi abbiamo fatto il carico d'amore e on possiamo disperderlo.

Nel frattempo Mercurio in Vergine forma un trigono perfetto a Urano R in Toro: occorre concretezza e solidità. Il nostro livello di consapevolezza deve essere applicato nel quotidiano, sempre. Solo così trasformeremo davvero le cose e le energie della nostra esistenza.


Tutti si muoveranno nel raggio dei 21°/25° gradi.


Riprendiamo fiato... Il mese che arriva sarà faticoso e impegnativo.


“..e quindi uscimmo a riveder le stelle..”


Liana



2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page