• Liana Celesti

I MOVIMENTI PLANETARI DI INIZIO MAGGIO: PLUTONE E MERCURIO RETROGRADI

Il Cielo sulle nostre teste continua nel suo movimento intenso e noi lo seguiamo.

Già nell'ultimo giorno del mese di aprile il cielo aveva portato una novità importante, l'inizio della Retrogradazione di Plutone in Capricorno.

Plutone è uno dei pianeti del cambiamento: lavora nell'oscurità, nel profondo, quasi impercettibile ma inesorabile nel nostro inconscio e non possiamo evitare che lui ci porti negli “Inferi” di noi stessi, nelle profondità più oscure della nostra personalità, per conoscere bene noi stessi e tutte le nostre ombre.

Plutone fa paura, scivola al nostro interno come una biscia invisibile che però ad un certo punto sentiamo e non riusciamo a fermare.

In questi ultimi giorni, molti di noi, hanno percepito da molto vicino le proprie ombre ed hanno vissuto la paura, la rabbia, il dubbio, la confusione e la frustrazione di non avere potere su ciò che stava accadendo.

La forte energia di Plutone si è moltiplicata infinitamente con la concomitanza della Luna Nuova in Toro e dell'Eclissi Parziale di Sole nello stesso giorno. Risultato?

Travolti da un turbinio di emozioni inaspettate e incontrollate che d'improvviso ci hanno fatto vivere quelle sensazioni spiacevoli che pensavamo ormai di aver lasciato indietro.

Ci siamo spaventati e chiesti cosa stesse succedendo, senza capire e senza sapere cosa fare.

Plutone lavora dentro di noi, scava in profondità e quando diventa Retrogrado come ora, porta nelle nostre vite la necessità di cambiare!

Plutone come tutti gli altri pianeti vuole la nostra crescita verso una consapevolezza ed un benessere totale della nostra Anima, non ci vuole affatto male.

Anche se rappresenta le parti oscure, ombrose e mostruose delle nostre vite, nasconde nel sottosuolo metalli preziosi...come in Alchimia! Quei metalli che se recuperati diventano la nostra ricchezza.

Plutone Retrogrado ci porta la Necessità di cambiare senza più negare alcuna parte di noi anzi Integrandola: riuscendo a fare ciò, ci da la spinta per Innalzarci verso lo Spirito!

Controllate la posizione che questo passaggio ha sul vostro Tema di Nascita, la casa dove viene chiesta la trasformazione e gli aspetti coinvolti in essa, vi sarà di grande aiuto per comprendere.

Plutone sarà Retrogrado fino al mese di Ottobre, tornando fino al grado 26°.

Quanto detto ci accompagna all'entrata di Venere in Ariete il 3 del mese, ancora in aspetto di congiunzione con Giove in Pesci in sestile al grado a Plutone R in Capricorno e congiunto a Nettuno in Pesci.

Venere cambia la sua energia che diventa più fisica, più determinata e forte, pratica e passionale e Giove amplifica il suo dono e la sua nuova energia, armonizzandola però agli aspetti più sensibili ed emozionali di Nettuno che continua dai Pesci a chiedere consapevolezza e Unione con gli altri e di non perdersi nella limitatezza della “carne” e della confusione.

Combattiamo per il Mondo Intero e non solo per noi stessi. A breve anche Giove entrerà in Ariete l'11 del mese e, se abbiamo lavorato in coscienza e consapevolezza e abbiamo imparato a dirigere e canalizzare le energie nella giusta direzione, espanderà le energie di Amore, Equilibrio ed Armonia di Venere senza violenza o aggressività.

Nel mese di maggio sarà ridondante l'energia forte dell'Ariete che vedrà entrare nel segno il 25 anche Marte. E' necessario che canalizziamo le nostre energie non per distruggere ma per COSTRUIRE una nuova VISIONE.

Mercurio in Gemelli comincerà la sua retrogradazione il 10 maggio che ci porteremo fino al 3 di giugno. Altro pianeta che lavorerà sulla nostra Consapevolezza, aiutandoci a capire bene il Messaggio che l'Universo e la Vita ci sono venuti a portare.

La comunicazione e la Trasmissione in senso ampio saranno difficoltose, soprattutto con le persone a noi più vicine in senso parentale o pratico, quelle che per impegni quotidiani frequentiamo con costanza.

Anche i mezzi di comunicazione spesso subiscono impedimenti o rallentamenti, la rete non è sempre così aperta e fluida nel permettere gli scambi. Allora dovremo essere più attenti a ciò che trasmettiamo con la parola o con il corpo per evitare discussioni o malintesi.

Questo però se lo guardiamo dall'altra parte è un training per imparare ad essere più centrati, presenti e attenti nel qui ed ora a ciò che facciamo e diciamo.

Allora, siamo pronti per questo nuovo e continuo viaggio nell'Anima?

Se le prove potranno sembrare per alcuni troppo difficili e faticose, ricordiamoci sempre che il cammino evolutivo lo sceglie la nostra Anima prima di rientrare in questa dimensione e che, se ci capitano certe prove difficili ,è perché la nostra Anima ha proprio bisogno di imparare ” quella lezione” ed ha scelto prove che noi siamo in grado di affrontare.


“...e quindi uscimmo a riveder le stelle...”

Liana – www.iSegretiDelCielo.it



2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti