top of page

IL SOLE – RA NELL'ANTICO EGITTO-SIMBOLO DEL LEONE

La magnificenza del Luminare principale del nostro sistema solare, che rappresenta il nostro Io da realizzare entra nella sua posizione di massima luce e splendore.


Oggi il Grande simbolo della Luce entra in Leone, la fase di massima regalità. Mostrerà a tutti la sua bellezza ed il suo carisma, la sua capacità di essere leader e di guidare gli altri verso scelte migliori e consapevoli.


Per tutti inizia la fase di massima espansione dell'Io. Tutti avremo la possibilità di provare a noi stessi e agli altri chi siamo, la nostra capacità di manifestazione.


In questa fase che durerà per un mese, il Sole completerà ed integrerà il lavoro che da gennaio scorso, e per nove mesi circa, sta compiendo Lilith nello stesso segno.


Ora, la presenza della figura ombra per eccellenza nel Segno regale della Luce insieme al Sole fa si che insieme compiano un lavoro di sintesi e di integrazione di ciò che abbiamo percorso sino ad ora. Ora è il Tempo e dobbiamo Manifestare la Nostra Entità, la Nostra Luminosità ed Energia.


Molto interessante è la descrizione di Ra come Dio Sole dell'Antico Egitto che pareva viaggiasse tra due barche solari: una del mattino, che lo trasportava attraverso il Cielo e una notturna, che lo trasportava nel suo viaggio nell'oltretomba.


Ecco che già solo dentro la figura del Sole abbiamo anche l'ombra; in effetti l'una non può esistere senza l'altra, perché solo grazie al buio possiamo vedere la Luce e viceversa.


Godiamo ed esultiamo dell'integrazione delle nostre parti. Riconosciamo noi stessi ed il nostro Io-compito.


Re e Regine di un Regno che ci riconosce e ci chiede di indicargli la via migliore da perseguire, ormai liberi dai bisogni egoici che ci imprigionano ad una bassa frequenza.


“..e quindi uscimmo a riveder le stelle..”


Liana



2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page