top of page

INTUIZIONE COME CHIAVE

Ieri abbiamo parlato della necessità e del richiamo alla guarigione di tutte le nostre ferite.


Il Cielo è davvero meraviglioso e sembra accompagnarci in una danza o in una sinfonia armoniosa di alti e bassi che ci condurranno inesorabilmente alla realizzazione della nostra Mission, scopo del nostro ritorno sulla Terra.


Kirone R in Ariete è ancora il protagonista: continua a darci l'indicazione che attraverso di lui troveremo la “chiave” per uscire dal buio.


Fra una decina di giorni circa avrà concluso il suo movimento di retrogradazione mostrandoci il cammino da seguire per alleggerire i nostri pesi in maniera più chiara.

Per ora continua il moto di retrogradazione ma con bassa intensità visto che ormai ha passato il giro di boa ed è in dirittura d'arrivo (per chi non sapesse, quando un pianeta o un simbolo ha passato circa la metà del suo cammino retrogrado, la sua energia retrograda si affievolisce pian piano).


Oggi ci porta di fronte ad un trigono al grado con Marte in Sagittario a 15°. Il cielo ci aiuta fornendoci l'energia e la forza necessaria per risollevarci e continuare il percorso di ricerca spirituale.


L'Intuizione sarà il nostro Dono prezioso regalato dalla Luna in Capricorno congiunta a Plutone nel segno a 28°52': pura capacità di intuire oltre il visibile, oltre il razionale ed oltre la logica.


La congiunzione di Luna e Plutone ci avvicina molto alla capacità intuitiva scorpionica, capace di percepire la sapienza profonda del nostro inconscio e delle energie dell'Universo e di gestire ad alto livello il potere e la leadership; la congiunzione in Capricorno segna l'ingresso verso il mondo superiore “degli dei” inteso come capacità di connessione al Divino che è in noi e ovunque.


Il Capricorno contiene la presenza di Mercurio R che a 8° incontra ancora in trigono Lilith in Vergine dichiarando la necessità di essere consapevoli delle proprie capacità e reazioni: solo imparando a gestire il nostro mondo interno fatto di pensieri, azioni ed emozioni, riusciremo a guidare in maniera positiva il nostro cammino evolutivo, alzando il livello di frequenza.


Di frequenze e vibrazioni si parlerà tanto quando all'inizio del prossimo anno vedremo l'ingresso di Plutone in Acquario che porterà una potente accelerazione vibrazionale.


Continuiamo il cammino, attenti, presenti ad ogni attimo di respiro, sempre proiettati verso la coscienza e consapevolezza.


“..e quindi uscimmo a riveder le stelle..”


Liana



1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page