top of page

LILITH E LA SUA FERITA – X CASA (CAPRICORNO)


Spesso la decima casa è associata al lavoro, alla carriera e al successo in questo ambito. Se allarghiamo le vedute dobbiamo considerare che la decima casa è legata al successo in quanto casa della “felicità o realizzazione”, su ciò che per noi è importante e significativo in qualsiasi settore, non solo il lavoro.


Si parla più che altro di realizzazione personale ed il proprio riconoscimento in ciò che facciamo e che siamo. Include la capacità di trovare coerenza tra ciò che pensiamo, ciò che sentiamo nel cuore e ciò che facciamo come azione esterna.


Solo se riusciamo a trovare questa coerenza possiamo davvero realizzare la X casa cioè noi stessi manifestando i nostri talenti.


Non a caso la X casa ospita il Medio Cielo, il punto più alto del nostro Tema di nascita che rappresenta il punto massimo di realizzazione e di espressione della nostra vocazione.


E' chiaro accorgersi che avere Lilith in questo settore rende la sua gestione difficile perché ha a che fare con la gestione ed il comando, il riuscire a governare pienamente le situazioni della nostra vita.


Con Lilith in X casa spesso si incontrano persone che ci vogliono dominare e comandare. Il soggetto con questa Lilith fatica a gestire queste relazioni in quanto non riconosce l'autorità degli altri che viene combattuta; Si riconosce solo la propria.


Gli altri sono specchi di comportamenti che siamo noi a mettere in atto. Paradossalmente con una Lilith in questa casa si può far fatica a ricoprire ruoli di comando e di responsabilità.


Inconsciamente, viene usata la propria autorità per “punire” le persone che non riconoscono la mia autorità.


Si risveglia in questo caso la ferita d'abbandono. La rabbia che si prova è verso la figura materna che può essere stata fredda, invadente o arrabbiata. In alcuni casi possono essere presenti nella figura materna problemi psichici e viene usato il ricatto emotivo.


La Lilith in questo settore richiede di ascoltare le proprie esigenze emotive, facendo pace interiormente con la figura materna e con la vita stessa.


Occorre imparare ad essere Governatori e Re/Regine della propria vita manifestando se stessi.


Le doti carismatiche in questo settore verranno quindi espresse aiutando il soggetto a realizzarsi.


“..e quindi uscimmo a riveder le stelle..”


Liana Celesti Astrologa Karmico/Evolutiva




1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page