top of page

LILITH LA NOSTRA PARTE OMBRA

Meravigliosa, seducente, potente, libera, indipendente e trasgressiva, affascinante, giusta, consapevole di sé e del suo potere.

Nella storia è stata attaccata e distrutta la sua immagine perché ha sempre fatto paura per la sua indomabilità e per il suo coraggio.

Nei testi biblici è l'unica descritta che tiene testa "a Dio" perché è l'unica che conosce il suo nome.... Il nome di Dio non era concesso a nessuno se non a chi aveva il suo stesso potere.

Nei racconti Sumeri e Babilonesi viene descritta come un'ancella della Dea Inanna, addetta a far entrare gli Uomini nel Tempio Sacro dove veniva praticata la preghiera e la conoscenza di sé attraverso la Sessualità Sacra, distorta poi dagli uomini che vi hanno voluto vedere prostituzione, demoni e depravazione.

E' stata ingiustamente giudicata da un Dio lontano dalle Energie Sacre legate al Culto della Dea Madre.

Allo stesso modo in cui Maria Maddalena è stata definita prostituta da uomini invasi dalle loro emozioni perturbatrici. Nel 2020 Papa Francesco ha riabilitato la sua figura ridefinendola una donna di fede che seguiva Gesù o, come ha scritto Tommaso d'Aquino, Apostola degli Apostoli.

Anche Lilith è stata definita e giudicata ingiustamente da chi non era al suo livello e non ha potuto comprenderla.

Ma lei non è ancora stata riabilitata dall'essere umano e continua a gridare dentro di noi la sua Rabbia per l'ingiustizia ed il vuoto subito.

Per questo influenza potente le nostre vite! Lei vuole essere vista, ascoltata pacificata, vuole trovare la sua pace.

In noi rappresenta l'ombra che fa paura, che fatichiamo ad integrare; così lei continua a manifestare il suo Urlo potente e rabbioso sparando a zero contro tutto.

Per questo ho deciso di dedicarmi a lei, ascoltarla ed integrarla. Mi sono resa conto di quanto lei agisse in me rabbiosa e di quanto io non fossi consapevole di quella mia ombra. Una volta vista e "lavorata" trova pace e diventa il nostro potere nascosto.

Nella Lettura del Tema Natale va assolutamente letta, capita e ascoltata per chiudere il ciclo di rabbia.

Tu dove hai Lilith? Cosa ti sta gridando?


"..e quindi uscimmo a riveder le stelle.."


Liana



47 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page