LUNA NERA CONGIUNTA ALLA LUNA: LILITH CONTRO EVA

Il mese di agosto inizia con dei passaggi di energia intensi. Il Sole in Leone congiunto a Mercurio si oppone a Saturno retrogrado in Acquario quadrandosi entrambi ad Urano in Toro. Il Grande Saggio ci invita a riflettere su chi siamo veramente, a rivedere il nostro comportamento, a riflettere sul cammino intrapreso e a verificare se davvero stiamo percorrendo la via verso la crescita e la libertà da tutti gli attaccamenti ed i condizionamenti che ci distolgono dal Vero Amore verso la Vita. Quanto ancora l’Ego ci acceca e non ci consente di fare le scelte più giuste per noi stessi e per chi ci sta vicino verso una vera Libertà di essere? Questa è un’occasione potente per ripulire, liberare ed esprimere la parte più vera del nostro Cuore. Urano in Toro trigono a Venere in Vergine ci porta a mettere ordine nel nostro IO, a dare un taglio ai pesi che ci trasciniamo affinché possa uscire il nostro Daimon, come diceva James Hillman nel CODICE DELL’ANIMA. La nostra Vera Natura, la Nostra Vocazione qualunque essa sia, è pronta a manifestarsi nella sua pienezza e a raggiungere la realizzazione di sé. La Luna Nera si congiunge alla Luna in Gemelli, facendo un aspetto di quadratura a Marte in Vergine e a Giove retrogrado in Acquario, ancora opposti tra loro: le energie sono forti e noi potremo essere facilmente irritabili. I due aspetti del Femminile si incontrano e competono tra loro, l’una tenta di prevalere sull’altra, la sensibilità, l’emotività, l’intimità ed il senso materno e di condivisione, entrano in collisione con la natura selvaggia e ribelle di Lilith che spinge alla reazione emotiva incontrollata, caricata dall’energia di Marte stimolato dalla quadratura e dall’opposizione con Lilith e Giove a mettere una certa energia reattiva nella nostra quotidianità. E’ un momento di confusione e di irragionevolezza, i rapporti con i parenti e le persone a noi più vicine rischiano di vivere momenti di scontro per una certa ambiguità e mancanza di chiarezza nelle comunicazioni e negli scambi. La fiducia e l’ottimismo vacilleranno di fronte agli stimoli potenti di Luna, Lilith e Marte. Tutto un gran subbuglio di energie, una certa reattività emotiva e confusione, difficoltà nel capirsi e nell’espressione di ciò che pensiamo veramente. Facciamo attenzione, manteniamo la calma e lasciamo che i processi di cambiamento giungano al termine. Non abbiamo ora la lucidità adeguata per prendere delle decisioni, per risolvere gli attriti relazionali.

Urano chiede di ascoltare il cuore e di far prevalere un lavoro di selezione e pulizia nel nostro mondo emotivo interno che ci aiuterà a far chiarezza e a comprendere il vero cammino da intraprendere. Tutto c’è già, crediamo in questo, anche se Giove retrogrado rende la cosa alquanto difficile da credere in questo momento. Affidiamoci al nostro Sentire Primordiale, acuiamo i sensi ed ascoltiamo i messaggi che ci arrivano dal mondo onirico, ci indicheranno la Via. L’anno è denso e pieno di energie forti, contrastanti che ci spingono a scegliere, a far chiarezza. Lilith incontra Eva, l’una è invidiosa dell’altra e la lotta per la conquista del “loro Adamo” è all’ultimo sangue; fino a quando non taglieranno quegli attaccamenti mentali con il passato faticheranno a comprendere che sono due parti della stessa unità e che invece di combattere e rivaleggiare, devono trovare il modo di unire le loro forze ed integrare le loro differenze e caratteristiche. Allora l’Uno sarà ricomposto, il femminile si unirà alla sessualità libera, la dolcezza alla forza di combattere; cuore, anima e corpo, finalmente saranno una cosa sola, mostrando al mondo una persona completa, libera e realizzata.


“..e quindi uscimmo a riveder le stelle..” Dante, Divina Commedia, Inferno


Liana

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti