top of page

LUNA NUOVA IN TORO CONGIUNTA A SOLE E LILITH: E’ ORA DI SPEZZARE LE CATENE DEL PASSATO

Il giorno 11 maggio alle ore 22 la Luna è completamente invisibile all’occhio umano e si congiunge al Sole al grado 21° e a Lilith al 22° del Toro.

Un momento di ombra molto potente, che si manifesta in V casa nel Segno del Toro.

Tutto ciò che fino ad ora ha rappresentato il nostro mondo stabile e materiale, che ci ha fatto sentire di avere delle sicurezze, comincia a tremare.


Lilith ci fa sentire una terribile mancanza nel campo dei possedimenti materiali, della casa, di tutto ciò che possediamo, anche a livello relazionale. Anche se non esiste una reale mancanza, con Lilith in congiunzione nasce in noi una prepotente sensazione di non sentire più la terra sotto ai piedi, di aver paura di perdere tutto ciò che ha rappresentato il nostro mondo sia da un punto di vista materiale che interiore e relazionale.

Il cuore sente una gran confusione ed una gran paura: siamo aggrappati a quelle certezze che all’improvviso ci sembrano non essere più così solide e permanenti; ci coglie la paura della nostra ombra, di perdere le abitudini del nostro quotidiano e le persone che abbiamo sempre dato per scontate accanto a noi. All’improvviso abbiamo il terrore di non avere più rapporti d’amore stabili e sicuri.

Tutto è in subbuglio, tutto è in movimento. Il nostro inconscio ci parla e ci porta in dono la possibilità di vedere e sentire da vicino tutte le paure che fino ad ora abbiamo sempre evitato.

Non possiamo evitare…..questo è un passaggio molto potente che ci indica la direzione da seguire.

Il Nodo Nord è congiunto a Mercurio e al Discendente in Gemelli in VI casa: è tempo di affrontare le crisi evolutive capendo “chi e cosa” devo incontrare per intraprendere il mio cammino di Luce.

Per entrare a pieno nella Mia Sfida Evolutiva devo attraversare il tunnel buio della paura, in fondo al quale c’è la tanto desiderata Luce che trasforma l’Ombra.

Questo è il punto su cui mettere il Focus perché è il mio punto più debole ed è proprio lì che devo andare a lavorare e a rinforzare.

La Trasformazione è in Atto. Non possiamo continuare così. Non possiamo impedirla o fermarla.

Concentriamoci ad andare a fondo, a capire le dinamiche messe in atto e concentriamoci affinché la consapevolezza richiesta da Mercurio ci aiuti a spezzare le catene che ci hanno trascinato fino ad oggi e ci permetta di lasciarci andare alla profonda trasformazione della nostra parte ombra.

L’ombra rappresentata dalle nostre paure, dai nostri limiti, dai nostri fantasmi, se trasformata in Luce può rappresentare una grande risorsa a cui attingere. E’ la nostra forza!

Seguiamo il flusso senza paura. La vita ci fa accadere eventi che sono necessari per il nostro processo anche se a volte dolorosi. Non possiamo impedirli, gli eventi nella vita accadono.

E come posso sopravvivere a quegli eventi dolorosi che mi straziano il cuore?

Questa è la sfida più grande che questo passaggio ci permette di sperimentare: entrare nella qualità vera dell’AMORE, imparando a riconoscerlo dall’Inganno dell’Attaccamento e imparando a diffonderlo intorno a noi. Impariamo ad Accettare che le cose accadono e noi abbiamo il compito di fluire con i ritmi e gli eventi naturali.

La cosa più importante della vita è l’AMORE. Tutto il resto è secondario e non può salvarci dal dolore.


“…e quindi uscimmo a riveder le stelle..” Dante, Divina Commedia,Inferno.


Liana

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page