• Liana Celesti

LUNA PIENA IN PESCI: CONCRETIZZARE LE PROPRIE IDEE

Il 10 settembre alle ore 12 orario di Roma, si realizza in cielo la manifestazione della Luna Piena in Pesci sull'Asse IV-X.


Come tutti sappiamo, la Luna Piena manifesta la piena luce del luminare femminile che si trova opposta a quello maschile, il Sole in Vergine, entrambi a 17°41'.

La totale espansione della luce lunare, rappresenta simbolicamente il punto di maggior espansione del suo cammino prima che torni a calare nelle sue fasi e a raggiungere infine il punto di maggior oscurità con la Luna Nuova.


Se facciamo un parallelo con il cammino della nostra Anima durante il corso della nostra incarnazione terrena, potremmo sicuramente individuarla come il punto di realizzazione massima che possiamo raggiungere nella fase adulta, prima di cominciare a perdere piano piano le nostre funzioni nel viaggio discendente verso la vecchiaia e poi la morte.


Culturalmente nei paesi occidentali c'è un grande distacco con il discorso Morte e una gran paura.


Osservando i movimenti astronomici dei nostri luminari vediamo invece che il punto più basso di luce che equivale alla Morte e alla Luna Nuova contiene in se quei momenti di raccoglimento delle energie profonde a cui andremo poi ad attingere per raggiungere nuovamente il picco di piena luce, in una ciclicità Vita-Morte-Vita infinita.


La saggezza ed esattezza delle stelle e dei pianeti sulle nostre teste ci guidano verso un fluire incessante e naturale dove occorre lasciar andare “a morte” il vecchio che non è più necessario.


Molto interessante in questo giorno di Luna Piena in Pesci, dove i Pesci stessi contengono in se il concetto di Ciclicità Universale Infinita e di Magia, l'Asse che viene coinvolto dai luminari; è l'Asse che rappresenta il Passato e il Futuro, la nostra Origine e la nostra Realizzazione, la famiglia da cui siamo nati ed il punto più alto di realizzazione individuale.


Concetto evidenziato allo stesso tempo da due aspetti di Quinconce tra Venere entrata da due giorni in Vergine e Giove retrogrado in Ariete e Sole in Vergine con Saturno retrogrado in Acquario: fuoco-terra e terra-Aria.


Questi aspetti in modo diverso vanno a promuovere la realizzazione delle proprie idee che necessitano di concretezza e pragmatismo per essere portate al successo.


La presenza del Sole e di Venere in X casa pongono la necessità della nostra presenza e azione nel qui ed ora, seguendo la vocazione che nasce da dentro e ispira il viaggio della nostra vita.


La realizzazione concreta di noi stessi ed il conseguente pieno appagamento avviene esclusivamente se si è fatto pace con il passato e si è chiarito il futuro, integrando le memorie della famiglia d'origine che ci ha cresciute e tramandato le tradizioni e le memorie con i sogni, desideri e obiettivi che la nostra esistenza si prefigge.


I ricordi devono rappresentare un arricchimento ed una base nei momenti difficili e di sconforto, senza creare stati di malinconia e attaccamento ma soprattutto di oscuramento della nostra persona dalle aspettative culturali e familiari.


Il futuro, l'obiettivo, la via, deve essere chiarita qualunque essa sia (realizzazione lavorativa, raggiungimento di una indipendenza abitativa ed economica, realizzazione di una nostra arte e passione o altro).


Mercurio diventa retrogrado in Bilancia nello stesso giorno della Luna Piena e crea un'opposizione a Giove retrogrado in Ariete che a livello karmico ci fa rivivere situazioni del passato affinché si sciolgano. Ma anche l'ingenuità dell'età giovanile che deve imparare ascolto, pazienza, buon senso e rispetto per la saggezza della maturità, senza l'espressione forte e prepotente dell'arroganza e dell'impeto giovanile.


E' questo il momento di realizzare nel concreto senza essere presuntuosi, ma attraverso il sentire e il rispetto, ciò che sogniamo da tanto. Siamo adulti ora, nel mezzo del flusso del ciclo di vita e non possiamo scendere da questo autobus se non con un fallimento od una infelicità.

Urano e Nodo Lunare Nord congiunti al Discendete rinforzano il messaggio: senza un taglio netto con il passato non si va avanti e non si realizzano i propri desideri.

Lilith in Cancro trigona a Nettuno in Pesci pulisce, rammenda, chiude e rattoppa quello che c'è da sistemare nel mondo intimo e personale delle relazioni affettive importanti; solo così può aiutarci a trovare pace e serenità, apportando il suo immenso Potere.


I sogni da realizzare hanno bisogno di essere realizzabili e non impossibili, manifestazione adulta di noi stessi.


TI SEI MAI CHIESTA COSA POTREBBE VERAMENTE REALIZZARTI E SENTIRTI FELICE?

E' UN SOGNO RELIZZABILE? O UNA PURA ILLUSIONE?


PS: A tutti coloro iscritti al sito, arriverà un piccolo dono: un rito sciamanico per propiziare le energie di questa Luna Piena in Pesci.


“..e quindi uscimmo a riveder le stelle..”


Liana – www.isegretidelcielo.it


#lunapienainpesci #lunapiena #lilith #kirone #realizzazione #quinconce #letturadeltemanatale #astrologiakarmica #astrologiaevolutiva #camminointeriore #consapevolezza


59 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti