top of page

MARTE IN QUINCONCE CON LILITH – TERRA/FUOCO

Anche oggi possiamo godere degli effetti dell'incontro del Sole, simbolo principale del nostro sistema solare, del nostro Cielo e della nostra personalità (IO) con la dea simbolo del femminile, della passione, dell'amore, Venere.


E in realtà verremo accompagnati da questi due simboli per qualche giorno ancora, visto che si muoveranno in avanti passo passo, uno accanto all'altro.


Stiamo attraversando un vero processo di trasformazione di luce ed energia, di consapevolezza e assertività.


Un processo che trasformerà il nostro dolore e risentimento verso un sano distacco che ci renderà liberi e non più prigionieri di attaccamenti e dipendenze affettive e relazionali.


Riflettendo su queste due ultime giornate, ho osservato a posteriori che si sono create situazioni e vicende che hanno fatto scaturire scintille, hanno acceso potenti incendi, rivelatisi poi occasioni di chiusura e guarigione, anche di situazioni provenienti dal passato.


La trasformazione è in atto dentro di noi. E' il tempo di generare luce, fiducia, nuova vita o nuove fasi della vita.


Nuove fasi nei rapporti con gli altri: Plutone retrogrado in Acquario sta scavando nelle nostre profondità per aiutarci a trovare radici e fondamenta, per poter costruire il nuovo basato sul nostro autentico e sincero potere personale.


Nuovi rapporti con noi stessi: la congiunzione Venere e Sole in Gemelli apre un importante dialogo interno che vuole alimentare la conoscenza e la fiducia in noi stessi, il riconoscimento dei nostri doni, la capacità di portarli nel mondo e divenire felici con la felicità ottenuta dagli altri.


Nuova visione di concretezza: qui si apre un altro tema importante che riguarda il portare a termine concretamente le nostre pulsioni, desideri, sogni, progetti, realizzando la nostra vocazione.


La concretezza per essere realizzata richiede coraggio, indipendenza, forza, determinazione e costanza; ma dovremo aggiungere autenticità e chiarezza, rispetto di se e degli altri, gentilezza.


Lilith in Vergine ormai negli ultimi gradi incontra in quinconce Marte in Ariete anche lui negli ultimi gradi, 27°. Stanno per cambiare lavoro su di noi e vogliono chiudere questo percorso conquistando una vittoria, conseguendo un risultato.


Marte la forza, Lilith la ribellione e il senso di ordine e giustizia. Insieme vogliono trovare un accordo, un dialogo per costruire insieme, per dare forma a ciò che sentono.


L'energia dei Gemelli permette i chiarimenti (tanti ne sto avendo in questi ultimi giorni) e permette di dialogare anche se si parlano lingue diverse e incomprensibili.


Riconosciamo l'importanza dei passi fatti e non solo degli ultimi. Tutto ciò che siamo, tutto ciò che viviamo e abbiamo realizzato è merito nostro.


Ricordiamoci che nessuno può fare per noi. Siamo soli: non viviamo di questa consapevolezza solo l'aspetto triste; riconosciamo anche il merito che va solo a noi per tutto ciò che siamo e che diventeremo in futuro.


“..e quindi uscimmo a riveder le stelle..”


Liana Celesti – Astrologa karmico-evolutiva




1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page