top of page

MERCURIO ATTRAVERSA LA DENSITA'

Le energie potenti di questi giorni hanno messo ko anche me, e non sono ancora finite.


Ieri ho toccato l'apice del malessere fisico via via che scorreva la giornata: era tanto che non mi sentivo così.

Eppure devo dire che non è stata una brutta giornata, anzi! Molto fruttuosa e interessante. Ho ricevuto delle notizie positive su dei progetti che finalmente si realizzano e sono certa, porteranno uno scatto verso l'abbondanza nella mia vita. Sono immensamente grata.


Torniamo un attimo però a lanciare lo sguardo al Cielo e a cercare di cogliere le Armonie Celesti che sono nell'etere.


Ci stiamo avvicinando sempre più ad alcuni dei passaggi cruciali del periodo ed il cielo sembra che ci stia preparando.


Dopodomani anche Mercurio lascerà il segno del Sagittario entrando in Capricorno. Oggi, prima di ciò, deve ancora concludere il suo lavoro in Sagittario.


Cosa ancora dobbiamo sapere? Cosa vedere? Cosa far emergere a voce alta?


Mercurio viaggia oggi al 29° Anaretico per poter ripulire la “parola”. Sappiamo quanto questa sia importante e quanto noi dobbiamo ancora imparare prima di riuscire ad esprimerla al meglio.


Come cita il Vangelo di Giovanni “In principio era il verbo” e leggendo tra le varie spiegazioni, che non sto qui ad approfondire in quanto poco utili al nostro discorso, si capisce che si vuole anche lì sottolineare l'importanza della parola e della sua esistenza avvenuta ancor prima dell'arrivo dell'uomo.


Tanto è il discorso posto sulla parola e alla fiducia in esso. Mercurio in Capricorno cosa deve dire ad ognuno di noi ancora?


Forse deve ricordarci proprio che dobbiamo parlare, non tacere, non rimanere più nei condizionamenti, nelle paure del giudizio e negli attaccamenti.


Ieri ho incontrato una persona con la quale abbiamo fato un percorso. La fatica è stata tanta, il discorso stentava a fluire ed io a percepire. Poi ho lasciato andare sapendo che tutto arriva quando è il momento giusto, quando siamo pronti e che l'energia delle parole dette rimane nell'aria e ci gira intorno fino a quando non riesce a farsi una breccia dentro di noi e a portarci il messaggio dell'Universo.

Apriamo tutti i canali; non rendiamoci complici di “un non sentire” irresponsabile e immaturo.


Non bisogna aver paura di sentire ne di dire senza ferire nessuno.


Ho deciso di estrarre una carta dalle carte sciamaniche che mi sono regalata da qualche mese.


Scrivo qui il suo messaggio:

INTERCONNESSION - “Sono un custode dell'interconnessione tra regni diversi. Conosco la magia che ci connette tutti: piante, minerali, animali e esseri umani. Ognuno prende il proprio posto nel grande cerchio della vita e la grande armonia dipende dalla nostra consapevolezza a questo legame.” Gli Oracoli delle donne Medicina hanno parlato.

“..e quindi uscimmo a riveder le stelle..”


Liana



2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page