top of page

MERCURIO CAMBIA ENERGIA

Si susseguono in questi giorni i cambiamenti di segno. Ieri è toccato a Lilith, di cui ho scritto ampiamente in un mio articolo, oggi a Mercurio.


Il nostro “simpatico piccino” passa dalla Vergine alla Bilancia portando un cambio di prospettiva.


Se prima era più concentrato nel qui ed ora, a vivere la giornata, a prendere coscienza di come poter risolvere a livello pratico certe dinamiche e situazioni, ora arriviamo ad un momento di pace, di ricerca dell'armonia e dell'equilibrio.


Riemergono i valori di contatto e di condivisione, l'importanza della relazione e dello stare e fare le cose con l'altro.


Quando Mercurio entra in un nuovo segno non fa miracoli, ma predispone l'energia affinché, se noi lo vogliamo e ci impegniamo, possiamo fare dei passi in avanti sui temi specifici.

Ci aiuterà senz'altro ad avere più consapevolezza e conoscenza sui rapporti, sule dinamiche di coppia, sui rapporti di lavoro e familiari.


L'ingresso del pianeta della comunicazione e consapevolezza si accompagna ad un'opposizione di Marte in Bilancia e Nodo Nord in Ariete a 25°, a conferma che dobbiamo indirizzarci verso ciò che ci rende felici e realizzati ma senza aggressività e controllando pensieri ed emozioni.


Nel cielo di oggi (chi di voi è curioso può calcolare la mappa gratuitamente dal sito astrodienst.com che tra i tanti è uno dei più precisi e veritieri) si forma in mattinata una stella a 5 punte che coinvolge gli Yod di cui vi parlavo due giorni fa.


Un'immagine sorprendente, a tratti inquietante per la sua forza d'impatto. In alcuni “mondi” la stella a 5 punte rappresenta le Sante Piaghe di Cristo e soprattutto le cinque virtù del cavaliere cristiano: generosità, gentilezza, purezza, cavalleria e pietà. Nel druidismo e nella wicca le tre punte superiori rappresentano i tre aspetti attraverso cui si manifesta la Divinità, ovvero la Dea triplice.


E' solo uno spunto ovviamente, una curiosità che però colpisce molto e ci parla senz'altro di energia e magia in movimento.


Tutto è qui per indicarci la via, un segno, per comprendere e divenire, per riscoprire chi siamo e ritrovare la divinità in noi.


“..e quindi uscimmo a riveder le stelle..”


Liana



1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page