top of page

MERCURIO E SOLE IN QUADRATO A PLUTONE

Da ieri il Sole e Mercurio stanno viaggiando a braccetto nel segno della Bilancia. Oggi raggiungono il 27° incontrando in quadratura Plutone in Capricorno, mentre in un altro angolo del cielo, Luna, Giove R e Venere formano un trigono e un triangolo perfetto dai segni di Terra.


Come possiamo procedere se non teniamo i pedi per terra? A volte il mondo delle emozioni ci fa viaggiare sospesi nel cielo perdendo il contatto con la realtà concreta di tutti i giorni.


Il cammino evolutivo di cui parlo spesso nei miei articoli, non è un viaggio di fantasia o spaziale che prescinde o si aliena dalla vita quotidiana.

Compito principale di questo cammino è vibrare ad una frequenza più alta per poter vivere tutti i giorni ad una “frequenza” più alta.


Tradotto vuol dire vivere in maniera più sana e coerente con i nostri principi, in unione e armonia con gli altri esseri viventi realizzando tutte le nostre qualità e desideri per essere felici.


Intendiamoci, quando dico realizzare i nostri desideri non mi riferisco all'ottenimento di beni materiali (che pur fanno piacere nella vita) se non indirettamente; è realizzando chi siamo e portando gioia e benessere nel mondo che potremo anche ricevere in dono “doni” perché a quel livello di connessione tutto è collegato e noi sapremo utilizzare anche la famosa legge dell'attrazione di cui tanto si parla.


Per ora iniziamo a capire che il nostro Dono non è per noi, ma attraverso di noi va speso per gli altri


E' per noi nei limiti di “ se realizzo a pieno me stesso e sono felice posso aiutare meglio gli altri e donare amore in modo più pieno e loro lo restituiranno a me”.


Accorgiamoci di chi siamo, ci dice questa quadratura, accorgiamoci delle nostre qualità e risorse che possono essere utilizzate e trasmettiamo ogni nostra acquisizione e conoscenza agli altri affinché possano essere facilitati.


Un uomo molto saggio un tempo disse: “non fare all'altro ciò che non vorresti facessero a te”.

Vale anche il contrario e cioè fai all'altro ciò che vorresti facessero a te, perché molte volte quando mi sono trovata in difficoltà è stato difficile in quel momento trovare qualcuno disposto ad aiutarmi e la sensazione di abbandono e solitudine è stata immensa.


Oggi che la situazione per me è serena è molto più favorevole, se mi accorgo di qualcuno che ha bisogno di aiuto e che io posso darglielo, non mi tiro indietro perché ho provato in prima persona cosa vuol dire Essere Non Visti e Ascoltati dagli altri.


Potremmo trovarci noi di nuovo in difficoltà o uno dei nostri cari.


Il trigono di Terra, grande potenza della natura femminile, si muove tra i 10° e i 12°. Osserviamo il nostro Tema Natale, impariamo a leggerlo e ad ascoltarlo perché ci sta indicando la Via.


“..e quindi uscimmo a riveder le stelle..”


Liana



4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page