top of page

PLUTONE – UN LUNGO VIAGGIO DI LIBERAZIONE

Stiamo sempre più avvicinandoci al giorno in cui Plutone entrerà nel fatidico segno dell'Acquario che per tutti rappresenterà novità generali e cambiamenti di qualità di vita.


Il passaggio avverrà il 22 di gennaio. Fino a quel giorno, da oggi, il pianeta navigherà nelle acque dense e simboliche del grado Anaretico (29°).


In tutto il corso della vita ci troviamo di fronte a passaggi di livello anche nel quotidiano, quando per esempio crescendo finiamo uno dopo l'altro i cicli scolastici e dobbiamo entrare in nuovi mondi e modi di affrontare il quotidiano.


Il modo infatti di vedere e vivere la vita reale a 5 anni è molto diverso da quello che acquisiamo a 15. E, anno dopo anno, dobbiamo prepararci sempre più e meglio alle nuove e più complesse sfide della vita.


In un certo senso il 29° ha questo compito: deve prepararci ad affrontare le cose ad un livello più alto e diverso e allora ci pone in situazioni formative più difficili e impegnative.


Da oggi fino all'ingresso del pianeta nel nuovo segno, troveremo Plutone al 29° del Capricorno e la sua voce risuonerà nelle nostre corde ogni volta che avremo a che fare con argomenti di autostima, forza, sicurezza, realizzazione, timidezza, modalità introverse di relazione, affermazione, autorità, paura, potere.


Tutto un gran subbuglio ordinato finalizzato a fare chiarezza e pulizia.


Marte in Sagittario a 19° dialoga in quinconce con Urano R in Toro rispetto al necessario senso di fiducia per raggiungere la nostra realizzazione e noi stessi. Cercheranno di indicarci il modo e la via affinché possiamo riuscire a indirizzare l'energia nel rendere concreti i nostri progetti e desideri.



A volte perdiamo la fiducia e la fede in noi e pensiamo che alcune cose sono impossibili da realizzare, ma l'Universo ci dimostra che non è così e che possiamo ancora credere nell'energia dei sogni e del Divino che è in noi.


Mi piace riportare questa frase letta da qualche parte....:


“Al mondo ci sono migliaia di persone meno qualificate di te

che però fanno le cose che tu vorresti fare, semplicemente perché un bel giorno hanno deciso

di iniziare a credere seriamente in loro stesse. Ora tocca a te.”


E' giunto il Nostro Tempo.


“..e quindi uscimmo a riveder le stelle..”


Liana



4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page