top of page

SATURNO MUTA IL SUO MOTO E DIVENTA RETROGRADO

Saturno è visto come Saggio. Questa immagine trae origine dalla figura dell'anziano che nell'antichità era colui che prendeva decisioni o dava suggerimenti e veniva ascoltato per la sua saggezza derivata dall'esperienza.


Viene identificato con la figura dello sciamano e della sciamana, guaritori e guaritrici, uomini e donne di medicina che conoscevano il mondo ed il suo funzionamento, sapienti del bene e del male, della vita e della morte.


In noi diviene il livello di Saggezza acquisito, il così detto Maestro Interiore.


Oggi inizia il viaggio a ritroso fino al grado 0° 31' dei Pesci il 4 di novembre prossimo.


Un lungo periodo di retrogradazione; cosa ci vorrà dire?


Sappiamo che quando i pianeti iniziano il loro moto retrogrado che nella realtà è solo un moto apparente, portano in sé il significato simbolico di porre una maggior attenzione ed ascolto nei punti da loro toccati.


In genere porto l'esempio di come quando si accende una spia sul cruscotto della nostra macchina e noi “dobbiamo” prenderla in considerazione altrimenti rischiamo che il veicolo si rompa seriamente e si fermi per strada.


La Retrogradazione è un po' così: ci porta un messaggio denso da alleggerire, sciogliere, elaborare, portare a chiusura.


Saturno è il Maestro Severo e Rigoroso e in Pesci porta proprio l'urgenza di imparare a gestire le nostre emozioni più intense affinché esse siano strumento e non prigione.


I Pesci con il loro messaggio universale d'amore, mancano di confini e concretezza e rischiano in questo nostro mondo terreno di perdersi. Saturno rappresenterà l'occasione per imparare a gestire con responsabilità e saggezza questo dono, per diffonderlo in maniera equa e giusta là dove è necessario.


Ci aiuta ad entrare in profondo contatto con le nostre emozioni e paure profonde, ci porrà il senso concreto della realtà in situazioni difficilmente gestibili dalla ragione senza perdere il contatto con il nostro animo più profondo.


Ci permetterà di comprendere il senso del Divino che è in Noi, aiutandoci ad espandere questo dono.


Rappresenterà il confine, per alcuni il limite, senza il quale però potremmo rischiare di galleggiare senza possibilità di ritorno nello spazio infinito, rappresentato dalla nostra mente e dai nostri demoni interiori: quest'ultimi, se lasciati liberi di agire, aprono le porte alla depressione e a visioni distorte e disturbate della realtà, facendoci perdere il senso sano della vita.


Siamo tutti su una lama di rasoio, pronti a a scivolare nel baratro della mente e perderci, tutti vittime di stress, tensioni, insoddisfazioni, infelicità, mancanza di realizzazione e appagamento, mancanza di amore puro e sincero.


Saturno porterà a galla la nostra capacità di discernimento e realizzazione concreta di ciò che serve a perseguire la nostra realizzazione.


Oggi Saturno inizia il suo viaggio di retrogradazione a 7°13'.


Utilizzate questa informazione per comprendere il vostro Tema di Nascita e Voi stessi.


“..e quindi uscimmo a riveder le stelle..”


Liana



14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page