top of page

SOLE AQUARIO A 29° - COSA STA PENSANDO?

Siamo giunti all'ultimo lavoro importante per quest'anno che il Sole compie nel segno della libertà e liberazione.


Ieri, 17 febbraio, il Sole ha iniziato il suo percorso di riflessione e di bilancio sul lavoro svolto nel segno e oggi completa l'analisi andando ad individuare ciò che ancora manca per poter fare il salto quantico in Pesci.


I Pesci simbolicamente rappresentano il ritorno verso la Fonte d'Origine Primaria di Amore, casa nostra, uno dei luoghi più evoluti e più in alto da raggiungere per la nostra Anima ed il nostro cammino.


Con questo voglio precisare che non tutte le persone dei Pesci o che hanno valori in Pesci sono più evolute di altre, ma che se volessero intraprendere un cammino di crescita spirituale interiore si evolverebbero più rapidamente perché hanno già in sé tutti gli strumenti che servono.


Saltare nell'energia Pesci ci richiede di allargare gli orizzonti del cuore oltre che della mente come chiede l'Acquario. Se entro nel concetto vero d'Amore sono chiamato a portarlo nel mondo secondo un principio di autenticità e coerenza che come un'onda potente si diffonde nel mondo tra gli esseri. Una cosa enorme.


Il Sole si sta chiedendo: sei pronto a reggere tutta l'intensità nella quale ti troverai e sarai immerso entrando in Pesci? Perché c'è un rischio, ed è la follia.


La follia intesa come perdita di controllo sulla nostra mente, sul nostro sentire, sul nostro fare, che può farci perdere perché potremmo essere schiacciati e invasi da tale intensità.


Come se un essere umano andasse incontro alla Luce del Sole: è talmente intensa che rimarremmo accecati.


Così è l'Amore. Alleniamoci a trovare il Divino in Noi perché questo ci aiuterà a trovare la via di casa, la via dell'Amore Uno.

 

 “..e quindi uscimmo a riveder le stelle...”


Liana Celesti



4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page