top of page

UNA LUNA CHE PARLA

Oggi la Luna in Scorpione sembra dialogare con tanti, come avesse tante cose da dire.


Forse è l'opposizione iniziale della giornata a Urano R in Toro che stimolerà in noi un certo dialogo interiore profondo.


Dovrei cambiare ma ho paura, dovrei cominciare a muovermi verso il futuro ed un'altra versione di me più in linea con la mia persona e con chi sono ora ma rimango intrappolata nei dubbi di come sarebbe se, degli attaccamenti, delle abitudini, delle tradizioni e dei legami familiari che non voglio perdere.


Come faccio? Andare o restare?


Da qui comincia una profonda riflessione della nostra Anima che percepisce il bisogno di trovare nuovi modi di esistere in questa realtà.


Siamo sballottati tra materialismo ed egoismo sfrenato e picchi di amore incondizionato sempre più frequenti tra le persone.


Qualcosa ci chiama ma abbiamo paura di lasciare le nostre sicurezze.


In questi giorni. con il mio compagno ho fatto un breve ed intenso soggiorno a Firenze, volevo vedere gli Uffizi ed altri luoghi d'arte che in passato non ero riuscita a vedere.


I messaggi dell'Universo e le sincronicità si sono succedute con un'intensità strabiliante alternandosi a profonde connessioni di energie che hanno dato risposte a situazioni problematiche in stallo da tanto tempo.


Tanti incontri speciali; uno con la persona che ci ha ospitati nel suo B&B, con la quale c'è stato subito feeling spirituale. Lei, molto candidamente, mi ha detto che sente che dovrebbe fare questo cambiamento perché la situazione in cui si trova, benché non brutta, non la rappresenta più ma non ha il coraggio, e si preoccupa di quello che potrebbe accadere alle persone intorno a lei.


Meravigliosa chiacchierata, che però se ci pensiamo bene lascia il tempo che trova: siamo esseri in trasformazione già di natura attraverso la rigenerazione cellulare che non si ferma mai; la nostra vita si basa su cicli che vedono un inizio ed una fine continuamente (si pensi alla scuola, agli amici, al lavoro, spesso alle case in cui abitiamo, la morte....); cambiamo luoghi in continuazione sia per fare la spesa, per uscire a bere qualcosa, a comprare vestiti e via dicendo.


E sempre quando troviamo qualcosa di nuovo pensiamo che è meraviglioso e a volte siamo orgogliosi e felici di mostrarlo agli altri. Perché dovremmo avere paura del cambiamento? E se tutto andasse meglio? Se riuscissimo ad avere relazioni, lavori, amicizie, ecc, che ci rendono più felici?


Sappiamo che quando siamo più consapevoli e felici diamo di più ed in qualità migliore ai nostri cari.


La Luna in Scorpione oggi ci invita proprio a fare questo incontrando prima Nettuno in Pesci in Trigono e poi Plutone in sestile.


Collegando cuore e anima a chi siamo veramente, possiamo rendere attivo il nostro dono da dare agli altri, essere più felici noi e dare più amore ai nostri cari.

“..e quindi uscimmo a riveder le stelle..”


Liana



7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page