top of page

VENERE IN CAPRICORNO

La Regina dell'Amore e delle Passioni entra nel segno riservato e silenzioso del Capricorno.


Molti potrebbero essere i commenti che affermano che il Capricorno porta ora gelo al pianeta ma non è esattamente così.


Ci sarà certo un maggior controllo delle pulsioni e degli istinti, tutto sarà soppesato e valutato prima di essere vissuto per non farlo diventare uno sbaglio pesante come un macigno sul proprio senso di responsabilità.


Venere in Capricorno incontra si un freno in un certo senso, ma è un rallentamento che le permette di maturare, di portare a frutto i suoi germogli per poter manifestare a pieno la sua essenza.


Il Capricorno, come gli altri segni di terra, sono legati alla materia e al corpo e ciò li rende carnali e passionali, fisici, bisognosi di un contatto diretto.


Ecco che la vicinanza fisica diventa necessaria e benché controllata, diventa capace di assaporare e arrivare a picchi estremi di piacere attraverso la ricerca e la conoscenza del proprio corpo.


E' una passione matura, sofisticata, che sente l'esigenza di ascoltare totalmente il linguaggio del corpo e delle sensazioni e affidarsi ad esse.


Dopo il passaggio in Capricorno che le permetterà di sperimentare direttamente, Venere diverrà nei segni successivi indipendente, libera, disinibita e matura, tanto da potersi concedere ogni forma di piacere.


Accostando a questo ingresso di Venere il sestile tra Giove in Toro con la Luna in Cancro e Saturno in Pesci e la presenza del neo entrato Plutone in Acquario nonché del Sole, i tempi sono maturi per cominciare ad aprire gli orizzonti ad esperienze nuove e trasgressive, oltre i nostri limiti convenzionali, di osare ancora timidamente ed in maniera riservata verso vissuti intensi di passione che ci fanno sperimentare nuove versioni di noi stessi alquanto inaspettate.


L'argomento principale è la sessualità e la fisicità ma anche ogni altra forma di passione e di estasi alla quale ora cominciamo ad aprire le porte.


Nuove esperienze ci vengono incontro per farci sperimentare che la vita può continuare a sorprenderci ogni giorno.


Nel mio piccolo sono testimone di situazioni intense che di nuovo, dopo un lungo periodo di letargo sono tornate a travolgermi inaspettatamente, portandomi tanta energia e positività.


Il corpo, la mente e la mia vita sono divenute protagoniste in movimento attivo di questo cammino quotidiano meraviglioso.


Arriva qui, ora, per tutti... Riesci a riconoscerlo?


“..e quindi uscimmo a riveder le stelle..”


Liana



13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page