top of page

LUNA ACQUARIO IN OPPOSIZIONE A VENERE

La Luna ha un movimento molto veloce; in genere cambia di segno ogni due giorni circa per cui il suo effetto è sempre rapido ma profondo.

Ogni suo transito nel segno porta un movimento interno a livello emozionale che può comportare o meno una certa reattività e il modo che abbiamo di affrontare le situazioni varie.


In questi giorni si trova a percorrere il segno dell'Acquario, un segno maschile, pragmatico, mentale, veloce e poco incline alle “smancerie” emozionali.


L'Acquario ha come obiettivo il Bene Comune ed il conseguimento di valori ed ideali altissimi per il bene di tutti e non ama perdere tempo dietro a paure, timori, insicurezze ed emozioni che possono distrarci dall'obiettivo superiore.


Quando la Luna attraversa questo tipo di energia è molto più capace di controllare la propria emotività, la propria pigrizia e timidezza e rimane molto meno reattiva di fronte alle situazioni che la toccano nel profondo.


L'opposizione di oggi a Venere in Leone, che al contrario vive un momento intenso di energia e passione ed una più accentuata reattività di fronte a situazioni dove deve raggiungere e realizzare i propri desideri, spegne la reazione e l'impulso.


Lilith anche lei in leone al 29° (potete trovare l'articolo specifico su di lei in questa posizione nel mio blog a questo link: https://www.isegretidelcielo.it/post/lilith-in-leone-il-suo-lavoro-e-giunto-al-termine o nella mia pagina di Astrologia in FB) accende l'emotività e la reazione di fronte a situazioni che ci provocano reazione; rimarrà per alcuni giorni in questa posizione al 29° ma per fortuna l'effetto della Luna in Acquario, se pur passeggero, aiuta l'autocontrollo ed elimina i colpi di testa e le reazioni violente.


Qualcuno mi ha detto che proprio in questi giorni sta emergendo il ricordo e l'emozione del padre scomparso: naturalmente Lilith in Leone ha a che fare con la figura paterna, e la posizione a 29° a emergere il “non ancora guarito”.


La Luna di oggi aiuta a superare questa emotività, mantenendo i piedi ben saldi e nel concreto del quotidiano, recuperando i ricordi senza farci trascinare via.


La guarigione è in atto; il nostro corpo si sta trasformando dentro e fuori cos' come il nostro cuore e la nostra capacità emozionale.


Lasciamo che i ricordi malinconici vengano a noi, lasciamo che il senso di difficoltà e paura arrivi per poi essere lasciato libero di andare.


L'incontro opposto della Luna con Venere avviene al 20° nell'Asse Acquario /Leone.


Rimaniamo dentro il nostro amore.


“..e quindi uscimmo a riveder le stelle..”


Liana



4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page